Così la barca entra ed esce da sola dall’ormeggio. Si chiama X-Self di Xenta

ormeggio autonomo
X-SELF di Xenta: così la barca si ormeggia da sola

I sistemi di ormeggio autonomo sono diventati un requisito quasi irrinunciabile per la manovra di uno yacht, che segnano un nuovo livello di interazione fra l’uomo e la sua barca. L’obiettivo? Eliminare lo stress e i rischi delle manovre. Anche le più difficili.

X-SELF di Xenta: così la barca si ormeggia da sola

La barca che si ormeggia da sola? Non è fantascienza, è già realtà. Come novità 2022, Xenta ha presentato X-SELF. L’X-SELF è il sistema d’ormeggio autonomo in grado di far entrare e uscire un’imbarcazione dal suo posto barca, volendo senza alcun intervento umano, in tutta sicurezza, attivando il sistema sull’interfaccia Xenta presente sugli schermi di bordo.

In abbinamento con X-AID (Adaptive Integrated Docking) e X-DOCK, il joystick di manovra Xenta, X-SELF è capace di agire autonomamente sugli organi di governo. Al comandante resta la possibilità di intervenire in ogni momento, per modificare la manovra. C’è da dire, però, che senza dubbio i sistemi di governo e di assetto integrati presentati da Xenta avvicinano lo yacht al concetto di “barca autonoma 4.0”, applicando l’intelligenza artificiale X-i2.

X-AID Xenta

Il sistema X-AID utilizza X-i2, l’unità centrale a cui fa capo il funzionamento del sistema Xenta. Grazie a una piattaforma inerziale stima la posizione, la velocità, le accelerazioni e l’orientamento della barca senza la necessità di riferimenti esterni.Il software di gestione X-i2 acquisisce in tempo reale le informazioni sulle perturbazioni che possono influire sullo spostamento della barca in manovra, generate da vento e correnti marine. L’intelligenza artificiale adatta autonomamente la spinta per neutralizzare qualsiasi possibile loro interferenza sulle manovre.

L’algoritmo di X-AID interviene sull’abbrivio dell’imbarcazione, agevolandone anche l’arresto. Il risultato è che, in manovra, non appena si rilascia il joystick in posizione neutra, la barca viene fermata in modo controllato fino a mantenere la posizione desiderata. Il sistema Xenta X-AID è utilizzabile in abbinamento col Joystick di manovra X-DOCK.

 

 

Per maggiori informazioni visita: www.xentas.com


NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Aquila 54 è catamarano (16 m) XL con fino a 10 posti letto

A inserirsi nel vivace mercato dei multiscafo a motore, arriva anche il nuovo Aquila 54 Yacht, un catamarano particolarmente versatile in grado di strizzare l’occhio al mondo dei super-yacht. Frutto del lavoro svolto dall’omonima Aquila Boats, questo 54 piedi è

Queste 5 barche sono perfette per vivere a bordo (da 15 a 20 m)

Il richiamo dei grandi spazi aperti, quell’ideale abbandono delle città e della vita frenetica, sembrerebbe essersi fatto più che mai forte. Sogni e fantasie che sempre più spesso si trasformano in realtà, complici le crescenti opportunità di smart-working e il

Torna su