Walkaround con tanto spazio in soli 12 metri, che barca è?

Un walkaround di 38 piedi elegante, smart e sportivo, il Pardo 38 è una delle barche a motore più “intelligenti” tra quelle presenti alla Milano Yachting Week. Il Cantiere del Pardo, da cui proviene questa barca, è una sicurezza, oltre 4000 barche prodotte in quasi 50 anni di storia e l’esordio del motore con Pardo Yachts nel 2017.

SALI SUBITO A BORDO DEL PARDO 38 CON UN CLICK

Un grande open walkaround di soli 12 metri

Il Pardo 38 è uno yacht di appena 12 metri, ma salendo a bordo si ha l’impressione di trovarsi su una barca molto più grande. Innanzitutto l’unico piano di calpestio della coperta consente di passare da prua a poppa senza intoppi, connettendo gli spazi della barca in maniera pratica e intelligente. Le zone prendisole si trovano sia a prua sia a poppa, e possono essere ombreggiate grazie al T Top in carbonio che ha bimini semovente elettrico e consente di coprire praticamente tutta la barca. In coperta si sta comodi, la cabina matrimoniale è molto grande, e si può ricavare senza problemi una seconda cabina con due letti singoli.

Interni Made in Italy

Il pagliolo del Pardo 38 è realizzato interamente in teak naturale, o sintetico su richiesta. Gli arredi sono moderni e raffinati, gli interni della barca sono realizzati con attenzione al dettaglio e grande cura nella scelta dei materiali, personalizzabili al 100% per quanto riguarda le cuscinerie. La firma del Made in Italy si nota nel design di tutti gli arredi e gli interni di questa barca.

Visita subito questa barca

Con un click qui puoi salire a bordo del Pardo 38, all’interno dello stand di Pardo Yachts alla Milano Yachting Week. Trovi anche i pulsanti per parlare direttamente con il cantiere via mail o Whatsapp, ti basta cliccare sui pulsanti.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

Beneteau Gran Turismo 45 in rada

Ormeggio in rada: ecco gli accessori indispensabili

  L’ormeggio in rada è molto frequente d’estate, soprattutto quando si va in vacanza e si gira per cale e calette senza fermarsi in porto magari per giorni. Non possono mancare alcuni accessori, se si sceglie di stare in rada con

Aperitivo sul flybridge del Fountaine Pajot Power 67

L’essenziale per mangiare e bere in barca lo trovi qui

  Che sia per un’uscita in giornata, un weekend di mare o una crociera di qualche giorno, bisogna avere a bordo l’essenziale per mangiare in barca. Piatti, pentole, bicchieri, e tanti altri accessori salvaspazio e utili, come il porta bottiglie

Torna su