VIDEO Trasportavano 5 tonnellate di cocaina in semi-sommergibile. Beccati

Trasportavano 5 tonnellate e mezza di cocaina (per un valore di circa 150 milioni di euro) in un semi-sommergibile di 12 metri. La Guardia costiera americana li ha arrestati alcuni giorni fa.

Sergio Davì, da Palermo a New York in gommone 

Il “narcosottomarino”, probabilmente costruito recuperando parti di una chiatta per la trivellazione di petrolio o gas, è stato fermato dalla Guardia costiera americana nella zona orientale del Pacifico, con a bordo quattro trafficanti di droga che sono stati arrestati.

L’operazione è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione delle autorità colombiane.

IL VIDEO

Non è la prima volta che succede. Qualche tempo fa, come vi abbiamo raccontato QUI, la Guardia Costiera americana, proprio nelle stesse acque, ha fermato un sottomarino dei narcos che stava trasportando oltre 17.690 kilogrammi di cocaina e 432 kilogrammi di marijuana per un valore complessivo stimato di 569 milioni di dollari.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su