Sicura, performante, e pari 340 cv: è la batteria Sealence SAFE-Li

Sealence SAFE-Li
Sealence SAFE-Li

Oltre 250 kw di potenza a 450 volt (equivalente di 340 cavalli), ben 83 KWh di capacità, e una cellula di liquido fireproof a rivestirla: è la nuova heavy-duty battery di Sealence, la SAFE-Li. 

Sealence SAFE-Li

Si torna a parlare di batterie e propulsioni elettriche, ed in questo caso si affronta un tema non indifferente: performance e sicurezza. E nel caso della SAFE-Li, i numeri sembrerebbero soddisfare appieno ambedue le tematiche.

Sealence SAFE-Li
Sealence SAFE-Li

La propulsione sostenibile sembra iniziare finalmente a prendere piede anche nel mondo della nautica, ma tante rimangono comunque le preoccupazioni di cui si sente spesso discutere. Sarà abbastanza performante? E in termini di sicurezza? Ebbene, il mercato inizia ormai ad offrire ampie gamme di prodotti che soddisfano appieno i requisiti. E sempre più se ne ha la prova, come nel caso di imbarcazioni tanto performanti quanto totalmente elettriche, o di sport nautici a zero emissioni. Ma per il diporto, per le barche come comunemente intese? Bene, anche qui, per i più scettici, ci sono comunque soluzioni davvero impressionanti. E si parte dalle batterie, fulcro della electric mobility. 

Sealence SAFE-Li – Performance & Sicurezza

E per affrontare il tema, un ottimo esempio è fornito da Sealence, con la heavy-duty battery al litio-cobalto SAFE-Li. Insomma, si parla di quella che è forse la batteria più bilanciata sul mercato. Non solo performance invidiabili infatti, ma anche il miglior posizionamento in termini di rapporti peso/potenza grazie alle ridotte dimensioni (900x800x600) e al peso di soli 550kg. Ma soprattutto, è immersa in un liquido fireproof che impedisce l’eventuale propagazione di danni tra le varie celle, evitando così l’innescarsi di potenziali reazioni incontrollabili.

Infine, essendo pensata per un utilizzo intensivo su imbarcazioni tra i 12 e i 18 metri, SAFE-Li è dotata di intelligenti algoritmi software governati da un BMS proprietario (Battery Management System). Ovvero, è grado di trasmettere informazioni ai device dell’utente e ricevere aggiornamenti software via OTA ovunque nel mondo. 

Complessivamente, una batteria notevole, e che finalmente permette di auspicare lo sviluppo sostenibile di power unit destinate anche al mondo della nautica. 


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Aquila 54 è catamarano (16 m) XL con fino a 10 posti letto

A inserirsi nel vivace mercato dei multiscafo a motore, arriva anche il nuovo Aquila 54 Yacht, un catamarano particolarmente versatile in grado di strizzare l’occhio al mondo dei super-yacht. Frutto del lavoro svolto dall’omonima Aquila Boats, questo 54 piedi è

Queste 5 barche sono perfette per vivere a bordo (da 15 a 20 m)

Il richiamo dei grandi spazi aperti, quell’ideale abbandono delle città e della vita frenetica, sembrerebbe essersi fatto più che mai forte. Sogni e fantasie che sempre più spesso si trasformano in realtà, complici le crescenti opportunità di smart-working e il

Torna su