Salone di Genova 2023: come sarà con il nuovo Waterfront

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Area espositiva - Salone di Genova
Area espositiva – Salone di Genova

Genova si prepara ad accogliere il prossimo Salone Nautico Internazionale in grande stile. Dal 21 al 26 settembre è in programma l’edizione numero 63, che porta in dote diverse novità, a partire dalla location di piazzale Kennedy.

Come cambierà lo spazio del nuovo salone

Nato dal progetto firmato dall’archistar Renzo Piano, il nuovo Waterfront di Levante andrà ad ampliare l’area della Fiera di Genova inglobando e rinnovando il Palasport costruito nel 1962. La zona dove si svolge il Salone Nautico vedrà così la nascita di un’area espositiva tutta nuova, con banchine e posti barca, che si affianca a quella del Padiglione Blu progettata dall’architetto Jean Nouvel. I lavori termineranno nel 2024, con la consegna delle nuove unità abitative del Waterfront, ma già da questa edizione del Salone ci saranno alcuni cambiamenti.

Prima fra tutte l’apertura dei canali navigabili a circondare la struttura, che hanno permesso di ricavare 150 nuovi ormeggi (saranno 250) utilizzabili anche durante l’appuntamento fieristico. I canali circondano tutto il Padiglione Blu e le nuove aree del Waterfont, creando un colpo d’occhio notevole per chi si avvicina all’area espositiva.

Dettaglio della nuova area del Waterfront di Levante
Dettaglio della nuova area del Waterfront di Levante

C0sa troveremo in esposizione quest’anno

Tra barche (a vela e a motore), accessori e abbigliamento in esposizione dal 21 al 26 settembre 2023 non mancheranno sicuramente i grandi nomi della nautica italiana ed internazionale, con le loro novità e gli ultimi modelli presentati. L’area espositiva sarà divisa in cinque segmenti:

  • Yacht
  • Superyacht
  • Sailing World
  • Boating Discovery
  • Tech Trade
  • Living the Sea

L’area dedicata alle barche potrà beneficiare, come detto, di 150 nuovi posti barca per l’esposizione. Intorno e al primo piano interno del Padiglione Blu ci sarà la consueta zona dedicata alle imbarcazioni pneumatiche e ai motori fuoribordo, mentre il secondo piano sarà il regno di impianti e accessori, con una zona pensata per gli incontri B2B. Completa l’area espositiva la zona rivolta al mondo del turismo, con la presenza dei principali operatori di settore e delle istituzioni. Oltre all’area espositiva, il 63° Salone di Genova sarà anche l’occasione per vivere il ricco programma di eventi, con oltre 120 workshop e seminari su tematiche come innovazione, lavoro e tecnologia con protagoniste le eccellenze del Made in Italy.

Per il quarto anno consecutivo, Saloni Nautici e Confindustria Nautica organizzano il premio Design Innovation Award. Il premio ha l’obiettivo di promuovere e premiare l’eccellenza della nautica da diporto in dieci categorie che spaziano tra sostenibilità, innovazione e design. La giuria, quest’anno presieduta dalla presidente del Salone del Mobile di Milano Maria Porro, sarà composta da esperti, giornalisti ed accademici del settore.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Torna su