Rolls Royce punta su metanolo, fuel cell e ibrido per le barche

Rolls Royce MTU marine solutions
Rolls Royce MTU marine solutions

In un panorama sempre più impostato verso la sostenibilità ambientale, anche Rolls Royce presenta il suo programma pionieristico, lanciando le sue soluzioni marine sostenibili mtu ad Amburgo, in occasione del 30°SMM (il Summit internazionale dell’industria marittima) di Amburgo.

Rolls Royce punta su metanolo, fuel cell e ibrido per le barche

Più che intenzionata a impegnarsi sul sentiero del metanolo come combustibile marino del futuro, Denise Kurtulus (vicepresidente Global Marine di Rolls Royce), ha indicato come Rolls Royce abbia intenzione di essere pioniera in questo campo, mentre in parallelo sono state presentate le nuove soluzioni della ‘britannica’.

Rolls Royce ha infatti introdotto, in linea con la sua intenzione di supportare un allineamento verso la neutralità delle emissioni di carbonio, le sue Susteinable Marine Solutions per i settori propulsivi, di automazione, e assistenza. Motori a metanolo, concept di celle a combustibile, sistemi ibridi e tanto altro sono quindi state le novità lanciate da Rolls Royce, tra le quali anche i prodotti di automazione marina MTU NautIQ.  Ma di cosa si parla effettivamente? 

Rolls Royce – MTU Hybrid Propulsion Pack

Rolls Royce introdurrà, a partire dal 2023, il suo Hybrid Propulsion Pack per le serie MTU 2000 e 4000, sistema destinato a combinare in modo intelligente motori diesel con moduli di propulsione elettrica batterie, riduttori, sistemi di controllo e monitoraggio e altri componenti elettronici. Il tutto per fornire velocità, comfort, efficienza e navigazione senza emissioni locali, a seconda delle esigenze. Soluzione flessibile questa, adattabile a yacht, traghetti, e vari altri mezzi che rientrino nelle specifiche necessarie. L’MTU Hybrid Propulsion Pack sarà infatti offerto in un range di potenze da 1.119 kW a 4.300 kW per quanto riguarda i motori Diesel, mentre tra i 165 kW e i 743 kW per i motori elettrici. 

Rolls Royce – Propulsioni e motorizzazioni a metanolo

Altro grande step di Rolls Royce, i motori a metanolo. L’e-metanolo è un carburante considerato neutro dal punto di vista delle emissioni di CO2. Questo grazie alla sua produzione derivata da energie rinnovabili. Potenzialmente può funzionare per tutti i tipi i propulsori marini, indipendentemente che si tratti di scafi da diporto, commerciali o industriali.

La densità energetica di questo carburante risulta particolarmente elevata in confronto ad altre alternative sostenibili.  In più è liquida e questo è un notevole vantaggio in termine di stoccaggio e rifornimento, non solo per via delle temperature cui lavora, ma anche perchè analogo ai sistemi già in uso. In virtù di questi vantaggi, Rolls Royce Power System ha quindi avviato uno sviluppo di motori a metanolo basata sulla Serie 4000 Mtu, prevista per il 2026.

Rolls Royce – Sistemi di celle a combustibile

In parallelo procede anche lo sviluppo di sistemi di celle a combustibile alimentate a idrogeno, soluzione che sembrerebbe non produrre emissioni nocive, né in termini di CO2, né in termini di ossidi di azoto o paricolato. Unica emissione in questo senso è la CO2 emessa dal necessario reformer del metanolo, ma in termini tali da non essere particolarmente rilevante. A questo si aggiungono le ridotte emissioni rumorose, così come anche la minori vibrazioni. Se a questo uniamo l’alta efficienza di resa questi sistemi risultano indubbiamente appetibili per il settore del trasporto marittimo. Sebbene ancora qualche domanda necessiti di risposta, come nei casi delle infrastrutture da aggiornare, o il bunkeraggio, lo sviluppo delle celle a combustibile per questo tipo di applicazione procede, e Rolls Royce Power System ne prevede un’immisione sul mercato a partire dal 2028.

 


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Apreamare Gozzo 35 - Walkaround

Questi sono i 9 walkaround top del 2022 (da 9 a 15 m)

Chi vuole una barca aperta oggi non può non confrontarsi con i walkaround. Hanno le coperte più vivibili del mercato, sono pensate per chi ama stare intere giornate a bordo tra relax e momenti conviviali, ma non solo. Sottocoperta alcune

Marina Fiera Salone Nautico Genova

Questo sarà il nuovo marina di Genova secondo Renzo Piano

L’area del Salone Nautico di Genova cambia faccia. Nel capoluogo ligure sta nascendo uno dei Marina più belli d’Italia che sulla scia dei marina spagnoli come Barcellona e Valencia punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel Mediterraneo. Per

Torna su