Rizzardi 55 Incredible, test di una barca cult (18 m) per la crociera veloce – Dall’archivio

Rizzardi 55 Incredible
Rizzardi 55 Incredible

 

Barche top alla nascita e oggi usate d’eccellenza. Negli archivi di Barche a Motore abbiamo scovato alcuni test imperdibili per chi è appassionato delle barche di una volta, ma anche per chi cerca la prova di questi modelli, test oggi introvabili. Dopo il Continental 50S è il turno del Rizzardi 55 Incredible, progetto elegante e sportivo, nonché capace di oltre 45 nodi.

Rizzardi 55 Incredible

Secondo modello della gamma InCRedible del cantiere Rizzardi, il Rizzardi 55 InCRedible (2008) si affianca agli “storici” open della linea CR, di cui rievoca tutto lo spirito sportivo, riservando però particolare riguardo ad una nuova e migliorata vivibilità interna e al pozzetto, ora più curato e spazioso. L’InCRedible 55, infatti, ha una larghezza più accentuata (4,84 m), finalizzata, appunto, a una maggiore fruibilità degli spazi di bordo e presenta soluzioni nuove per la linea, a partire dal tender-garage sotto al prendisole poppiero. Dal punto di vista delle prestazioni, l’indole sportiva di questa barca può esprimersi con due opzioni di potenza dei motori (900 o 1100 cv) per arrivare a velocità superiori i 45 nodi.

Rizzardi 55 Incredible

Rizzardi 55 Incredible – Progetto

Lo studio dell’InCRedible 55 è opera dei tecnici del cantiere, sotto la guida del suo ideatore, Damiano Rizzardi. La linea richiama quella del modello precursore, il 45, con il caratteristico logo CR ricavato in parte nella vetroresina della sovrastruttura e in altra parte dai giochi di vetri laterali. Se si guarda attentamente, infatti, la parte grigia circolare riprende la C, mentre il vetro inferiore e la parte colorata della modanatura sulla presa d’aria formano la R. Il taglio della poppa digrada dolcemente sino alla plancetta, dalla quale si accede al garage del tender. Su questo 18 metri, i progettisti hanno voluto sfruttare tutta la tuga di prua per alloggiare un grande prendisole, XL rispetto a qualsiasi concorrente dell’epoca. La disposizione degli interni prevede tre cabine doppie, ognuna dotata di relativi servizi e, infine, una cabina marinaio come optional.

Rizzardi 55 Incredible

Rizzardi 55 Incredible – Esterni

Il Rizzardi 55 InCRedible entra in quella fascia di imbarcazioni con hard top e tettuccio apribile, che consente di sfruttare il mezzo per un maggior periodo durante l’anno. Un pozzetto così riparato, infatti, permette uscite con condizioni meteo non sempre favorevoli e anche durante i periodi fuori stagione. La zona living riparata è piuttosto importante nelle sue dimensioni, con un grande divano, fronteggiato da uno più piccolo, e servita da un mobile adibito a barbecue, lavello e frigo.

Rizzardi 55 Incredible – Pozzetto

La plancia di comando, molto equilibrata nelle proporzioni e nella disposizione della strumentazione, è affiancata da una seduta allungata a prendisole, posta a ridosso del parabrezza. L’accesso più agevole verso la plancetta di poppa è attraverso la scala alla sinistra del prendisole, ma vi è anche la possibilità di passare sulla murata opposta attraverso un’altra scala speculare. Una volta raggiunta la tuga di prua, si può godere di un prendisole “king-size” come pochi se ne vedono. Tra le dotazioni standard è previsto il garage per il tender ad apertura elettroidraulica con una discreta capienza. Inaspettata, invece, è la soluzione della scaletta da bagno manuale, che deve essere ogni volta montata sulla plancetta e poi riposta in un gavone, sforzo cui però ci si può tranquillamente concedere.

Rizzardi 55 Incredibile

Rizzardi 55 Incredible – Interni

La produzione prevista (cinque barche all’anno) rendeva questo 18 metri particolarmente personalizzabile da parte dell’armatore, con Rizzardi in grado di concedere ampia scelta di materiali e combinazioni d’arredo ai propri clienti. Nel caso del primo modello, quello provato, il gradevole contrasto tra il chiaro dei rivestimenti e il colore caldo del legno regala una chiara visione delle forme e dei contenuti abitativi.

Rizzardi 55 Incredible – Interni

La zona dinette con la cucina aperta con penisola domina la parte centrale, mentre le cabine ospiti con relativo bagno sono verso poppa, con quella armatoriale, invece, a prua. La distribuzione di quest’ultima risultai piuttosto particolare, con il letto posizionato con la testata verso poppa e il bagno tutto a prua, soluzione che consente di avere ampi spazi e un piano di calpestio in cabina sempre sullo stesso livello.

Rizzardi 55 Incredible

Rizzardi 55 Incredible – Costruzione

L’imbarcazione è interamente progettata e costruita secondo il Regolamento del Registro Italiano Navale. Per quanto riguarda la laminazione dello scafo, i primi tre strati sono realizzati utilizzando fibre di vetro (di tipo E) impregnate con resina vinilestere che, per le sue particolari proprietà chimico-fisiche, garantisce un’ottima prevenzione dall’osmosi. La laminazione delle restanti parti, invece, è realizzata utilizzando resina poliestere isoftalica. La struttura dell’imbarcazione dello scafo è di tipo misto, con strutture longitudinali e trasversali in carena e strutture a sandwich sulle murate. Il ponte di coperta e la sovrastruttura sono interamente realizzati in sandwich di Pvc. 

Rizzardi 55 Incredible – Impiantistica e Motorizzazione

Gli impianti risultano fatti in relazione ai più alti standard, con una sala macchine ben pulita, sgombra del superfluo e con i vari organi facilmente accessibili. Degne di nota sono le tubazioni metalliche con flange di accoppiamento in ottone e bronzo. Discreta la dotazione di serie per quanto riguarda gli accessori principali. In termini propulsivi invece, sono due le motorizzazioni previste, entrambe MAN: un V8 da 900 cavalli e un V10 da 1100. A suo tempo, provammo il 55 InCRedible con la motorizzazione più potente, per risultati più che adeguati al tipo di imbarcazione.

Rizzardi 55 Incredible – Performance

Le condizioni del test di Barche a Motore non erano forse le migliori per saggiare le doti velocistiche della carena, ma concessero in compenso una buona impressione relativa la tenuta al mare. Lo scafo risponde infatti bene ai comandi, pronto e reattivo nelle virate anche strette e a velocità sostenuta. Lo spigolo, tipico Rizzardi, conferisce una buona portanza alla carena, ma accentua un po’ l’impatto sull’onda; in compenso deflette efficacemente gli spruzzi. Buona anche la velocità minima di planata per una barca dotata di eliche di superficie: 11 nodi a 1200 giri. La manovrabilità all’ormeggio risulta perfettamente nella norma.

Rizzardi 55 Incredible DATA

Rizzardi 55 Incredible – Scheda tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 18.20 m
Baglio Massimo 4.84 m
Pescaggio 0.96 m
Dislocamento a Pieno Carico 30 t
Motorizzazione Standard 2x MAN V8 900 cv
Motorizzazione Opzionale 2x MAN V10 1100 cv
Serbatoi Carburante 2650 L
Serbatoi Acqua Dolce 700 L
Posti Letto 6 (+ 1 crew)
Portata Persone 16
Cantiere Rizzardi
Usato: Prezzo Medio Stimato Indicativo 400.000 – 600.000 €

 



NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI



 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

Levanzo 25 Lilybaeum - Coperta

Sette accessori per migliorare la coperta della tua barca

Migliori accessori 2023 – Sette idee da avere in barca per rinnovare la coperta Sette accessori furbi con cui rivoluzionare la vita in coperta, semplificando le operazioni a bordo non solo durante la crociera. Con questi accessori state certi che

Honda Marine fuoribordo

Honda Marine svela il suo motore fuoribordo 100% elettrico

L’elettrificazione è ormai centrale anche nella nautica e Honda Marine ora svela il suo concept per un fuoribordo elettrico al 100%. Stiamo parlando di un piccolo motore adatto, ad esempio, ad un tender che poggerà sulla tecnologia dell’azienda giapponese. Il background

Torna su