Un gommone con prestazioni e vivibilità al top: ecco il Pirelli 42

Pirelli 42

Pirelli non è solo sinonimo di pneumatici ad alte prestazioni ma anche di un marchio che ha fatto la storia dei gommoni. Alla Milano yachting Week – The digital boat show trovi il top della nuova gamma dei maxi rib Pirelli, il Pirelli 42. Tecnorib, l’azienda che produce i Pirelli, ha ideato e prodotto questo nuovo super gommone riuscendo a realizzarlo con gli stessi canoni di un luxury maxiyacht.

Quando un gommone è anche un luxury yacht

Possibile che un gommone sia una barca a motore di lusso? Basta vedere al Boat Show digitale com’è fatto il Pirelli 42 attraverso le foto e le descrizioni per capire che l’impresa è riuscita. Vi diamo alcune anticipazioni di quello che trovate, salendo virtualmente a bordo della barca.

La coperta è come quella di un grande yacht, con un ampio prendisole di prua offre comfort e sicurezza, mentre il pozzetto viene equipaggiato seguendo le richieste dell’armatore e permette di poter accogliere sino a 14 ospiti.

Scendendo sottocoperta, nonostante i 13 metri di gommone ed un profilo affusolato, la cabina interna open space è alta e voluminosa. Altro punto forte la motorizzazione che può essere entrofuoribordo con 700/760 HP Benzina o diesel da 640 a 800 HP. E poi c’è l’opzione fuoribordo dove si possono installare due o tre motori per un totale da 700 a 900 HP. La ricchezza degli accessori di cui la barca è fornita e le innumerevoli scelte di personalizzazione li trovate qui

Se volete saperne di più su Tecnorib, che in esclusiva realizza i gommoni Pirelli, una lunga storia di successo, garanzia di prodotti ineccepibili, cliccate qui

Per parlare direttamente con il cantiere

E se volete approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click.

 

News by Milano Yachting Week

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

IMPA CD 635

Ecco la barca tutta stampata in 3D (usando bottiglie di plastica usate)

Dall’estremo nord dei Paesi Bassi, nella Frisia (Friesland), IMPACD Boats porta il concetto di sostenibilità e upcycling verso livelli quasi inediti, costruendo barche oltre il 70% più sostenibili rispetto a qualsiasi altro prodotto convenzionale presente sul mercato. Nello specifico, l’IMPA

Torna su