Pardo GT75 è il nuovo yacht cross-over (23 m) secondo Pardo

Pardo GT75
Pardo GT75

In un fine stagione segnato da grandi annunci e novità, anche il Cantiere del Pardo fa sentire la sua voce, annunciando a Cannes la nuova ammiraglia della flotta Pardo Yachts: il Pardo GT75. Posizionato tra le gamme Walkaround ed Endurance, il nuovo 75 piedi sembrerebbe coniugare eleganza e funzionalità, proponendo volumi interni combinati a linee degne di un 22,86 metri performante.

Pardo GT75 (22m)

Proposto nelle varianti Tender Garage o Beach, il GT75 offrirà anche diverse opzioni relative le disposizioni degli interni, e sarà in grado di accogliere fino a 10 ospiti. Le motorizzazioni possibili saranno anch’esse particolarmente diversificate, con un’offerta che muove da una combinazione di 3 IPS da 900 cv fino a 3 da 1350 cavalli l’uno.

Pardo GT75 Tender Garage
Pardo GT75 Tender Garage

Pardo GT 75 – Esterni 

Linee decise, pulite e assolutamente contemporanee sviluppate da Nauta Design per un disegno che evoca un family feeling notevole, nella piena tradizione del cantiere. La prua rovescia, come la ruota accentuata, bilanciano bene uno scafo altrimenti assolutamente slanciato in avanti, accentuando così non solo le qualità performanti della carena, ma regalando anche all’opera morta un disegno piacevole, sopratutto nell’impennaggio finale, dove dal galleggiamento troviamo un progetto esteticamente appagante, con la barca che sembra slanciarsi verso il dritto di prua.

In coperta, partendo da poppavia, troviamo innanzitutto la prima grande distinzione tra le due versioni: plancetta e conformazione del pozzetto. Nella variante Tender Garage il layout del pozzetto è infatti pensato per ospitare, a poppavia del divano a C collocato nella parte superiore, un prendisole estremamente ampio ed elettricamente sollevabile. Ovviamente, è all’interno del vano così ricavato che si collocherebbe il tender, soluzione da cui deriva il nome della versione. Ad ampliare gli spazi, la sezione poppiera delle murate risulta infine abbattibile, offrendo così due balconi aperti a sbalzo sul mare.

Pardo GT75 - Tender Garage
Pardo GT75 – Tender Garage

Nel caso della variante Beach invece, l’intera area poppiera del Pardo GT75 è studiata per essere trasformata in terrazzamento sul mare, cui l’accesso è garantito non solo dalle scalinate che discendono dal pozzetto, ma anche dall’accesso privato della cabina armatoriale. Qui, altra grande differenza rispetto alla versione Tender Garage, le murate abbattibili non si limitano alla sezione poppiera superiore, ma procedono giù fin quasi in plancetta offrendo, anziché due balconate, due ampie terrazze sopraelevate, utilizzabili anche con inclinazioni differenti in base alle esigenze.

Pardo GT75 Beach Club
Pardo GT75 Beach Club

A prescindere della variante, la coperta del Pardo GT75 prosegue poi con un divano a C collocato appena prima dell’accesso al ponte superiore mentre, accessibile tramite corridoi a murata ben protetti, è poi presente un’area relax prodiera molto accessoriata. Troviamo qui infatti un ampio divano a C con tavolino e, poco più a prua, un enorme prendisole con schienale decentrato, ideale per renderlo sia chaise longue verso prua, che divanetto dirimpetto al precedente, appena verso poppa.

Pardo GT75
Pardo GT75

Pardo GT 75 – Interni

Per quanto riguarda gli interni, anche nel caso del GT75 il design è stato affidato a Nauta Design, particolarmente abili, in questo caso, nel coniugare raffinatezza ed efficienza, sia in termini d’arredo che di spazio. Innanzitutto, salvo la differenziazione tra le cabine armatoriali dettata dal layout Tender Garage o Beach, abbiamo una principale opzione per gli interni: Galley Up o Galley Down. Nel caso dell’opzione Galley Down, un’ampia cucina sarà disponibile al ponte inferiore, in concomitanza con la zona lounge presente a centro barca. In alternativa, nel caso Gally Up, la zona lounge occuperà il centro barca a tutto baglio, spostando la cucina, presumibilmente, al ponte superiore. Complessivamente però, oltre questi dettagli relativi il layout, l’accomodation space varierà notevolmente a seconda delle necessità. Sono a disposizione combinazioni concepite per ospitare due, tre, o perfino quattro cabine, per un totale di fino a 10 posti letto

Pardo GT75 ponte principale
Pardo GT75 ponte principale

Pardo GT 75 – Scheda Tecnica 

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 22,86 m
Baglio Massimo 5,99 m
Motorizzazione Standard 3 x D13 IPS 900
Motorizzazione Opzionale 3 x D13 IPS 1050 / 1200 / 1350
Serbatoio Carburante 4200 L
Serbatoio Acqua 1200 L
Cabine 2 / 3 / 4
Posti Letto fino a 10
Bagno 3 + 1 crew
Contatti: pardoyachts.com

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su