Da Palermo a New York in gommone: ecco dov’è Sergio Davì

Sergio Davì ed il suo Nuova Jolly 38 stanno navigando nella zona delle Isole Far Øer, dopo aver concluso il giro di tappe “britannico-irlandesi” come testimonia la foto qui sopra. Partito ormai un mese e mezzo fa, Davì ha già percorso 2500 delle 7000 miglia previste per la sua Ice Rib Challange, una traversata oceanica da Palermo a New York in gommone.

Inizia la fase “challenge”

È iniziata la fase più intensa della traversata ed il gommone (Nuova Jolly Prince 38cc di serie) ed i motori (due fuoribordo Suzuki DF350A) saranno messi a dura prova nelle condizioni difficili che si incontrano spesso in questi mari. Un momento importante per testare la strumentazione e l’equipaggiamento che Davì ha scelto per l’impresa. Il gommone scelto, infatti, si differenzia da un gommone di serie solo per il parabrezza, aggiunto per resistere meglio al clima rigido e per le sedute, per cui sono state scelte quelle di Besenzoni.

I due pazzi hanno fatto l’Oceano su una barca di 4 metri (CLICCA QUI)

 

LA ROTTA

Una rotta atlantica di circa 7.000 miglia nautiche. Sergio Davì navigherà nel freddo dei mari tra le Isole Farøe, l’Islanda, la Groenlandia ed il Canada, prima di arrivare negli USA. Per questo ha modificato il Prince 38 con un parabrezza a “cupola” che copre la timoneria rendendola asciutta e sicura.

Per restare sempre informati sulla Ice Rib Challange sarà sufficiente consultare il sito www.ciuriciurimare.com oppure le pagine social: Sergio Davì Adventures (Facebook) e sergiodavi_adventures (Instagram). Inoltre, scaricando l’app ufficiale (disponibile sia per iOS che per Android) sarà possibile seguire real time Sergio Davì ed il suo Nautilus Explorer.

barche1

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Aquila 54 è catamarano (16 m) XL con fino a 10 posti letto

A inserirsi nel vivace mercato dei multiscafo a motore, arriva anche il nuovo Aquila 54 Yacht, un catamarano particolarmente versatile in grado di strizzare l’occhio al mondo dei super-yacht. Frutto del lavoro svolto dall’omonima Aquila Boats, questo 54 piedi è

Queste 5 barche sono perfette per vivere a bordo (da 15 a 20 m)

Il richiamo dei grandi spazi aperti, quell’ideale abbandono delle città e della vita frenetica, sembrerebbe essersi fatto più che mai forte. Sogni e fantasie che sempre più spesso si trasformano in realtà, complici le crescenti opportunità di smart-working e il

Torna su