6 barche a motore del momento che vi lasceranno a bocca aperta

Wider 42
Wider 42

Il fenomeno del momento? Sono i pozzetti che si aprono, aumentando incredibilmente lo spazio esterno. Ecco i modelli che fanno tendenza.

Qualche anno fa sembrava impossibile pensare a una barca che si potesse aprire. Fece scalpore l’azienda italiana Besenzoni quando nel 2009 presentò Balcony: era il sistema che permetteva alla murata di aprirsi e di regalare all’armatore un’esclusiva terrazza sul mare. Due anni dopo il cantiere Wider presentava il suo avveniristico 42 piedi dal design incredibile. Un walkaround con la consolle di guida arretrata e il pozzetto centrale apribile e in grado di portare il baglio massimo da 3,50 a 6,60 metri: il doppio. Sono passati circa dieci anni dalla loro nascita e oggi le “barche che si aprono” fanno meno scalpore, anche se sicuramente attraggono tanto interesse. Davvero versatili e con la capacità di raddoppiare o aumentare sensibilmente lo spazio a bordo, queste soluzioni spesso sono distintive delle imbarcazioni di dimensioni contenute, dove lo spazio è fondamentale. Scopriamo gli ultimi modelli sul mercato.

 

EVO YACHTS 43

Si apre di tutto: murate e plancetta di poppa. L’EVO 43 riassume tutta la filosofia del cantiere italiano, tra eleganza, design e tanto spazio. Con le murate aperte la superficie aumenta del 40%.

 

ANVERA 48
Un maxi rib particolarmente innovativo, il 48 piedi di Anvera è un concentrato di design e tecnologia.
I progettisti del cantiere italiano sono stati tra i primi a rendere “apribile” anche un gommone.

 

SUNREEF YACHTS OPEN POWER 40
Un catamarano fuori dagli schemi. Lungo circa 12 metri ha le murate apribili per regalare un vero e proprio open space a pelo d’acqua.

 

OCEAN ALEXANDER – DIVERGENCE 45
Appena arrivata sul mercato con tante soluzioni innovative. Una barca per la famiglia ma anche per la pesca e per il diving e le murate apribili permettono di usare al meglio la gli spazi secondo le proprie esigenze.

48 WALLYTENDER
Dall’avveniristico cantiere Wally famoso in tutto il mondo per i suoi maxi a vela e megayachts debutta il nuovo “tender” di 14,50 metri con il pozzetto apribile. Pensato come barca appoggio per grandi barche è anche un lussuosissimo day cruiser.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su