La barca open (9m) con il marmo in coperta: Invictus GT320 Versilys

Invictus GT320 Versilys
Invictus GT320 Versilys

Nel contesto della nautica da diporto, i piccoli e agili Open inseguono soluzioni sempre più ricercate e raffinate. Il marmo però, non è esattamente il primo elemento che ci si immagina pensando a questa categoria. Fino ad ora, perchè con l’Invictus GT320 Versilys (9m) cambia tutto.

Invictus GT320 Versilys

 Invictus propone infatti un approccio inedito: coperta e complementi d’arredo in marmo per il suo classico GT320 (Open 9m). Un approccio che potrebbe sembrare inconciliabile – barca, mare e marmo – ma che invece aggiunge solo 70 chili al peso complessivo, per prestazioni invariate e un nuovo look scultoreo.

INVICTUS GT320 Versilys – Profilo
INVICTUS GT320 Versilys – Profilo

Invictus GT320 Versilys – Coperta  e Dettagli

Oltre a rivestire le superfici calpestabili di coperta, come la piattaforma poppiera, le sottili lastre di marmo versilys (trattate antisdrucciolo), impreziosiscono e decorano anche gli interni di questo innovativo Open. Il marmo è infatti impiegato anche in molti dettagli dei complementi di arredo, come il pianale della Kitchenette o il lavabo del bagno ed il suo relativo top. Il tutto per conferire al  GT320 Versilys un look ricercato, quasi scultoreo, a cui la nuova cuscineria Titanium e la colorazione ‘Attack Grey’, si abbinano magnificamente. Un nuovo look insomma, connubio tra charme e dinamismo tipici della nautica, e dettagli  di un sapore ispirato al Classico.

Invictus GT320 Versilys – Terrazza Poppiera
Invictus GT320 Versilys – Terrazza Poppiera

Invictus GT320 Versilys – Look e Tecnologie

Figlio della collaborazione di Invictus Yacht con Henraux (azienda leader nel campo del marmo delle Alpi Apuane), l’Invictus GT320 Versilys ci invita a immaginare una nautica che sa integrare i contrasti, trasformandoli in dettagli di pregio. E lo stesso vale per le tecnologie impiegate. Appare infatti alquanto incredibile il minimo incremento di peso, solo una settantina di chili. Ma anche questa è frutto di un’attenzione particolare, non solo nella lavorazione delle lastre di marmo, sottilissime, ma anche degli altri elementi costruttivi. Il carbonio è infatti un altro protagonista, che alleggerisce le strutture generali, come l’hard top ed i pali di sostegno del tendalino di poppa. Un’attenzione radicale che garantisce una variazione di peso davvero irrilevante e, grazie anche alla doppia motorizzazione Volvo Penta V8 da 350 cavalli (2x350hp), offre combinazioni di comfort, stile e prestazioni, davvero inedite.

Invictus GT320 Versilys - Cuscinerie
Invictus GT320 Versilys – Cuscinerie

Possiamo solo immaginare che, con questo exploit dal gusto autentico, classico, Invictus non possa che riservare altre sorprese. Se lo sviluppo della tecnologia e delle sue applicazioni è infatti solo al suo primo utilizzo, il cantiere ha però avviato ulteriori studi perché possa essere ulteriormente sviluppata sulle proprie imbarcazioni. E come risuona anche nelle parole di Christian Grande (Chief Designer Invictus), si sta aprendo uno spiraglio per la nautica in cui anche le cose apparentemente inconciliabili offrono frutti e speranze, non solo inaspettate, ma funzionanti e gradite.

Invictus GT320 Versilys - Mare e Marmo
Invictus GT320 Versilys – Mare e Marmo

 

Per maggiori informazioni visita il sito di Invictus Yacht


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Apreamare Gozzo 35 - Walkaround

Questi sono i 9 walkaround top del 2022 (da 9 a 15 m)

Chi vuole una barca aperta oggi non può non confrontarsi con i walkaround. Hanno le coperte più vivibili del mercato, sono pensate per chi ama stare intere giornate a bordo tra relax e momenti conviviali, ma non solo. Sottocoperta alcune

Torna su