Beneteau Flyer 8: l’open (8m) per tutti gli usi (anche cabinato)! – PROVA

Beneteau Flyer 8 SPACEdeck

Beneteau introduce due nuove dayboat nel suo segmento Flyer, i nuovi Flyer 8 SPACEdeck e SUNdeck, modelli basati sullo stesso scafo (8.17 m), ma dalle configurazioni particolarmente diverse. Pensato per le attività sportive, la pesca e il diporto attivo l’uno, cabinato e più portato al relax l’altro, risultano al contempo tanto simili quanto lontane, adatte insomma, alle più disparate esigenze. Motorizzate fino a 350 cavalli e dalle performance promettenti, le abbiamo provate ambedue per soddisfare dubbi e curiosità. Ecco le nostre impressioni, e non perdete il video e le schede tecniche se volete averne un confronto ancora più approfondito.

Beneteau Flyer 8 SPACEdeck & SUNdeck

 


Beneteau Flyer 8 SPACEdeck & SUNdeck

Partendo dallo scafo, uguale per ambedue i modelli, si hanno linee d’acqua tipiche del segmento, con una proiezione prodiera che accenna dinamismi notevoli, ancora più accentuati nelle versioni dotate di T-top, opzionale in ambedue i modelli. Spostando però l’attenzione verso il progetto nel suo complesso, cambia invece il profilo della barca, meno aggressivo nella versione SPACEdeck, dove la consolle centrale è strutturata diversamente rispetto alla sorella, a massimizzare però, gli spazi in coperta, qui più ampi rispetto alla sorella cabinata.

eneteau-Flyer-8-SPACEdeck-vs-SUNdeck
Beneteau Flyer 8 SPACEdeck a sinistra e SUNdeck a destra

Beneteau Flyer 8 SPACEdeck

Parlando del Flyer 8 SPACEdeck, versione ‘più dinamica’ e dedicata alle attività, abbiamo innanzitutto due plancette a lato del fuoribordo, ideali per facilitare gli accessi, sia dalla banchina che dall’acqua. Da qui si accede immediatamente al pozzetto modulare, dove si presentano due opzioni di configurazione. Troviamo infatti una postazione da pesca con scompartimenti per l’attrezzatura ed il pescato, una panchetta abbattibile e un tank per il vivo nella versione dedicata alla pesca, oppure un divanetto trasformabile in prendisole, nella versione più improntata al relax. In ambedue i casi, è opzionalmente installabile un’asta per lo sci-nautico, a confermare l’attitudine sportiva cui è pensato il modello, mentre i pulpiti risultano leggermente ribassati, a facilitare il recupero del pescato anche da prua.

Pozzetto SPACEdeck
Beneteau Flyer 8 SPACEdeck – Pozzetto dedicato Pesca

A prescindere dalla configurazione, il pozzetto si compone inoltre di un tavolo centrale amovibile, due panchette abbattibili incassate nelle murate, e di due poltrone in timoneria, ruotabili su loro stesse per ospitare fino a 6/8 persone nell’area conviviale così ricavata. La consolle di guida, centrale, ospita strumentazioni complete e presenta un accesso al sottocoperta,  spazio dedicato ad ospitare bagagli, attrezzature più gli opzionali frigo e toilette. A prua si presenta invece un’area relax, completa di divanetti e spazio per un tavolo. Relativamente a quest’ultimo, si può optare tra l’utilizzare lo stesso tavolo in uso in pozzetto, o dotare la barca di due di questi, amovibili e stivabili nei gavoni sotto il pozzetto. A prescindere, abbassando il tavolo prodiero e posizionandovi la cuscineria dedicata, si ricava un ampio prendisole.

SPACEdeck – Area prodiera
Beneteau Flyer 8 SPACEdeck – Area prodiera con prendisole esteso

Beneteau Flyer 8 SUNdeck

Partendo da poppa, anche il Flyer 8 SUNdeck presenta la doppia plancetta a lato del fuoribordo, per offrire poi un pozzetto simile al precedente, ma leggermente più ampio. Anche qui, troviamo un’area conviviale dotata di divanetti e panchette a scomparsa, con tavolo centrale e sedute prodiere fruibili sia dalla timoneria che al tavolo. La postazione di guida è però costituita da una struttura totalmente diversa, non più impostata a consolle centrale ma più sportiva e circondata interamente da un cruscotto. Qui troviamo l’accesso al sottocoperta, mentre dai lati si raggiunge la porzione prodiera dotata di doppio prendisole e rialzata rispetto al pozzetto.

SUNdeck – Area prodiera
Beneteau Flyer 8 SUNdeck – Area prodiera

A differenza dello SPACEdeck, il Flyer 8 SUNdeck offre infine una cabina sottocoperta, ricavata grazie all’innalzamento della coperta prodiera. Troviamo quindi qui, attraverso l’accesso in timoneria, una toilette separata (opzionale) e una cuccetta a V con tavolo nella sezione poppiera, abbassabile per ricavarne un ampio letto matrimoniale. Una piccola cucina è qui disponibile come optional.

Beneteau Flyer 8 SUNdeck – Interni

Beneteau Flyer 8 SPACEdeck & SUNdeck – Performance

In termini di navigazione, i due Flyer 8 offrono caratteristiche simili, con buona maneggevolezza e tenuta del mare, soprattutto nel contesto della nostra prova, con mare calmo e assenza di vento. Con velocità massime vicine ai 40 nodi, ambedue le barche si rivelano maneggevoli e rispondono bene ai comandi, presentando una buona ‘aderenza’ anche nelle virate più strette, rivelandosi un progetto sicuro. A velocità inferiori i 30/33 nodi, la navigazione risulta confortevole e asciutta e, anche da passeggeri, si gode di una barca comoda e piacevole. Particolarmente apprezzabile in questo versante, lo spazio prodiero dello SPACEdeck, dove le sedute, confortevoli e ben protette , consentono di essere utilizzate anche sopra i 30 nodi mantenendosi asciutte.

Beneteau Flyer 8 SUNdeck – Navigazione

Alle velocità più elevate, sopra i 32 nodi, iniziano forse a farsi notare di più le differenze di configurazione tra le due, dovute principalmente alle differenti distribuzioni di peso a bordo e che, personalmente, sembrano garantire una navigazione più pulita al Flyer 8 SPACEdeck che però, nel contesto della nostra prova, era motorizzato da ‘soli’ 300 cavalli, a differenza dei 350 installati sul SUNdeck. Complessivamente però, ambedue i Flyer 8 si rivelano progetti validi e sicuri, capaci di planare già intorno ai 16 nodi e estremamente rapidi nell’arrestarsi anche da velocità impegnative, dettaglio da considerare per ogni contesto di emergenza.

Beneteau Flyer 8 SUNdeck – Planata

Beneteau Flyer 8 SPACEdeck & SUNdeck – Specifiche Tecniche

In termini di dettagli più tecnici, ambedue le barche prevedono una motorizzazione fuoribordo minima di 250 cavalli e massima di 350, servite da un serbatoio carburante da 340 litri. Nel caso della nostra prova, il Flyer 8 SPACEdeck era motorizzato con 300 cavalli, a differenza del Flyer 8 SUNdeck, più pesante, motorizzato con 350 cavalli. A bordo, durante le prova, erano presenti 4 persone, e i serbatoi del carburante pieni in ambedue le occasioni, a differenza di quelli dell’acqua, completamente vuoti.

 

RPM SPACEdeck – 300 HP SUNdeck – 350 HP
600 2.1 kn – 2.4 L/h 2.6 kn – 2.5 L/h
1000 4.2 kn – 4.5 L/h 4.2 kn – 4.7 L/h
1500 6.1 kn – 7.8 L/h 6.0 kn – 8.0L/h
2000 7.3 kn – 11.6 L/h 7.2 kn – 12.5 L/h
2500 7.6 kn – 18.5 L/h 8.0 kn – 22.0 L/h
3000 9.7 kn – 27.8 L/h 11.5 kn – 32.0 L/h
3500 15.6 kn – 32.5 L/h 17.1 kn – 36. L/h
4000 21.2 kn – 41.6 L/h 24.7 kn – 48.0 L/h
4500 26.8 kn – 55.1 L/h 28.0 kn – 60.0 L/h
5000 31.0 kn – 71.8 L/h 33.1 kn – 72.2 L/h
5500 35.0 kn – 95.6 L/h 36.0 kn – 105.9 L/h
5900 38.2 kn – 106 L/h 42.1 kn – 113.1 L/h

 

Caratteristiche: Flyer 8 SPACEdeck SUNdeck
Lunghezza F. Tutto (LOA) 7.09 – 8.17 m 8.09 – 8.17 m
Lunghezza Scafo (LOH) 6.96 m 6.96 m
Baglio Max.  2.53 m 2.53 m
Pescaggio 0.50 – 0.90 m 0.50 – 0.90 m
Dislocamento a Vuoto 2 126 kg 2 251 kg
Motorizzazione Fuoribordo 250 – 350 HP 250 – 350 HP
Velocità Massima (C) 42 kn 42 kn
Serbatoio Carburante 340 L 340 L
Serbatoio Acqua (opz.) 80 L 80 L
Posti Letto 2
Contatti www.beneteau.com www.beneteau.com

 


NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Apreamare Gozzo 35 - Walkaround

Questi sono i 9 walkaround top del 2022 (da 9 a 15 m)

Chi vuole una barca aperta oggi non può non confrontarsi con i walkaround. Hanno le coperte più vivibili del mercato, sono pensate per chi ama stare intere giornate a bordo tra relax e momenti conviviali, ma non solo. Sottocoperta alcune

Marina Fiera Salone Nautico Genova

Questo sarà il nuovo marina di Genova secondo Renzo Piano

L’area del Salone Nautico di Genova cambia faccia. Nel capoluogo ligure sta nascendo uno dei Marina più belli d’Italia che sulla scia dei marina spagnoli come Barcellona e Valencia punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel Mediterraneo. Per

Torna su