De Antonio D50 Coupé, a bordo della barca walkaround (15 m) per tutte le stagioni

De Antonio D50 Coupé
De Antonio D50 Coupé

Al Boot Düsseldorf ha fatto il suo debutto in anteprima mondiale anche la versione Coupé del De Antonio Yachts D50. Siamo saliti a bordo e abbiamo scovato quali sono gli elementi innovativi di questo nuovo modello. Eccoli qui in anteprima mondiale.

De Antonio Yachts D50

Un’imbarcazione che abbiamo provato nella versione D50 Open e che rimane pressoché invariata anche in questa nuova impostazione, soprattutto per quello che riguarda la carena e gli interni. Ciò che cambia è il piano di coperta che ora dispone di una sovrastruttura piuttosto avvolgente nella parte della timoneria. Cosa significa questo? Passare da imbarcazione puramente estiva a una più chiusa, più versatile nell’uso. Oltre alla soluzione pratica sono molti che apprezzano questa nuova versione anche da un punto di vista più estetico. Una barca chiusa, ma che mantiene tanto spazio vivibile a bordo è in genere più apprezzata. Il D50 Coupé non fa eccezione.

Rispetto al D50 Open di De Antonio Yachts a cambiare nello specifico è l’area dopo il grande bancone wet bar / cucina (con piano di cottura, due frigoriferi e spazi di stivaggio) con solamente uno spazio di camminamento centrale (piuttosto ampio, in realtà) per accedere alla plancia di comando e ai due sedili laterali. Il pozzetto e la zona pranzo alle spalle è comunque coperta sopra sul top, ma non chiusa sui lati.

Non siamo di fronte ad un cruiser puro, questo è chiaro, ma con questo nuovo De Antonio Yachts il cantiere spagnolo ha voluto offrire ai proprio armatori una soluzione capace di incontrare più esigenze in un unico scafo. Sul tettuccio, poi, proprio sopra la plancia, è stata studiata una finestratura a griglia che permette alla luce di penetrare all’interno per non perdere comunque il contatto con l’ambiente esterno.

Per ulteriori informazioni o per richiedere un preventivo, clicca qui.


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

Galeon 440 Fly al boot di Düsseldorf 2023

Galeon presenta al boot di Düsseldorf il nuovo 440 Fly

Galeon Yachts, cantiere polacco, oggi tra i più importanti costruttori al mondo, con oltre 1400 dipendenti e uno stabilimento di 36 000 metri quadri, ha presentato al boot Düsseldorf il suo nuovo 440 Fly. Fondato nel 1982, Galeon consolida con

Torna su