CP420 Natale De Grazia, la più grande nave inaffondabile e auto-raddrizzante d’Italia

CP420 Natale De Grazia,
CP420 Natale De Grazia

Era la notte tra il 12 e il 13 dicembre quando il comandante Natale De Grazia morì improvvisamente mentre era in missione a La Spezia insieme a due carabinieri per testimoniare sulle cosiddette “navi a perdere” su cui stava indagando. Per onorare la memoria di questo ufficiale il suo nome è stato dato alla nuova CP420, 33 metri, una delle navi SAR (Search and Rescue) più grandi al mondo e fiore all’occhiello della flotta della Guardia Costiera, costruita da INTERMARINE SPA La Spezia – Cantiere Navale di Messina. A dicembre 2021 è previsto l’arrivo della CP421 Roberto Aringhieri.

CP420 Natale De Grazia

CP420 Natale De Grazia è la prima motovedetta di una nuova classe di unità navali. Si chiamano Angeli del Mare e saranno dedicate a chi ha perso la vita in servizio con generosità e sacrificio. Non è un caso che il compito di queste unità sia proprio quello di dedicarsi a missioni di ricerca e salvataggio in condizioni meteo e marine anche critiche.

Questa nave nel comparto SAR (Search and Rescue) è tra le più grandi al mondo ed è di fatto la più lunga imbarcazione “autoraddrizzante” e inaffondabile mai costruita in Italia. La CP 420 ha a bordo 10 uomini di equipaggio ed è un’imbarcazione di 33 metri con un sistema avanzato di comando e controllo che assicura maggiore autonomia, maggiori capacità ricettive e una migliore logistica per l’equipaggio. Questa nave ha poi soluzioni ad hoc per il ricovero di naufraghi a bordo e, dunque, non solo in coperta, durante le operazioni di soccorso che coinvolgono grandi numeri di persone.

Photo courtesy: Guardia Costiera

A 28 nodi ha un’autonomia di circa 1000 miglia nautiche a 28 nodi. Il materiale di costruzione è una lega di alluminio. È spinta da due idrogetti uniti a due MTU 16V2000M96 da 2490 cavalli ciascuno.

La CP 420 “Natale De Grazia” è una nave che ambisce, insieme al suo equipaggio – ha sottolineato l’Ammiraglio Pettorino – a dimostrare quei valori, quella generosità quella passione propri del Comandante di cui porta inciso, con orgoglio e fierezza, il nome.

 


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “CP420 Natale De Grazia, la più grande nave inaffondabile e auto-raddrizzante d’Italia”

  1. Anno fatto la prova a capovolgere la nave sbattendo fra e onde con passeggeri con cinture di sicurezza e finestre con vetri speciali chiusi ermeticamente,anno fatte ste prove sai qualcosa tu in merito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

Levanzo 25 Lilybaeum - Coperta

Sette accessori per migliorare la coperta della tua barca

Migliori accessori 2023 – Sette idee da avere in barca per rinnovare la coperta Sette accessori furbi con cui rivoluzionare la vita in coperta, semplificando le operazioni a bordo non solo durante la crociera. Con questi accessori state certi che

Honda Marine fuoribordo

Honda Marine svela il suo motore fuoribordo 100% elettrico

L’elettrificazione è ormai centrale anche nella nautica e Honda Marine ora svela il suo concept per un fuoribordo elettrico al 100%. Stiamo parlando di un piccolo motore adatto, ad esempio, ad un tender che poggerà sulla tecnologia dell’azienda giapponese. Il background

Torna su