Tutte le nuove barche da vedere al Cannes Yachting Festival 2022 (da 8 a 33 metri)

Al Cannes Yachting Festival 2022, in programma dal 6 all’11 settembre, debutteranno decine di novità a vela e a motore largamente anticipate durante l’anno. Alcune hanno già fatto il loro esordio ad eventi più circoscritti come il Salone Nautico di Venezia, quello di Palma di Maiorca o alla Grande-Motte, dedicato ai catamarani. Cannes sarà l’occasione di rivolgersi al grande pubblico internazionale.

Queste sono le nuove barche a motore da non perdere al Cannes Yachting Festival 2022. La lunghezza di queste imbarcazioni va da 8 a 33 metri.

Cannes Yachting Festival 2022 – Dove e quando

Il Cannes Yachting Festival 2022 sarà da martedì 6 settembre a domenica 11 settembre 2022. Le location sono due:

  • Port Pierre Canto, per le barche a vela
  • Vieux Port de Cannes, per le barche a motore

BRABUS 300 – 8 M

Arriva al Cannes Yachting Festival 2022 un nuovo splendido ‘giocattolo’: il Brabus Shadow 300 Edition One. Un 25 piedi lussuoso, e motorizzato da un Mercury Racing V8 capace di spingervi a 50 nodi grazie ai suoi 300 cavalli. La timoneria è dotata di comandi integrati al ‘volante’, compreso il display Simrad multifunzione e il nuovo Smart-plotter integrato, completamente custom per il modello. Diversi gavoni popolano il pozzetto per ogni genere di attrezzatura sportiva. Volendo ci sono pali di supporto per lo sci nautico e compartimenti sotto i sedili a nascondiglio per frigo e lavandino (opzionali). A prua troviamo un lettino prendisole a tutto baglio e, sottocoperta, una cabina prodiera completa di cuccetta doppia, toilette e lavandino.

Leggi qui l’articolo completo

 

BRABUS Shadow 300 Edition One
BRABUS Shadow 300 Edition One

 


QUARKEN 27 – 8.3 M

Ad aggiungersi ad un segmento già estremamente vivace arriva Quarken 27. Presente a Cannes, questo 8 metri è disponibile, come ormai uso nel segmento, in 3 versioni (Open Puro, T-top e Cabin). Obiettivo del cantiere è creare imbarcazioni completamente modulari e ampiamente personalizzabili, caratteristica che si rispecchia nel Quarken 27, che si concede infatti in configurazioni sia da giornata che cruiser. Anche le sedute, i layout e i kit di attrezzatura sono a discrezione dell’armatore, mentre le motorizzazioni sono garantite Yamaha Marine, per 300 cavalli e oltre 45 nodi di velocità. Con 9 persone imbarcabili e due posti letto sottocoperta, Quarken offre anche un pacchetto week-end, inclusivo di toilette elettrica, acqua dolce e doccia poppiera.

Leggi qui l’articolo completo 

 

Quarken 27
Quarken 27

 


INVICTUS GT320S – 9 M

Anteprima francese per l’Invictus GT320S, un 9 metri spinto da 600 o 900 cavalli, distribuiti su una coppia di Yamaha fuoribordo. Prua rovesciata e linee dal family feeling importante identificano immediatamente il GT320S con il resto della gamma. La configurazione fuoribordomassimizza lo spazio in coperta a partire dalla zona poppiera accessibile da due plancette laterali. Il pozzetto è poi fondamentalmente un’ampia zona living, compreso di un accesso a murata, ideale in caso di ormeggi all’inglese. In termini di personalizzazione vi è ampio margine anche a livello di strutture, come le murate abbattibili. Sottocoperta si trovano una toilette a centrobarca, una dinette prodiera con mobile-letto, e una cabina poppiera matrimoniale, accessoriata con stivaggi e armadiature.

www.invictusyacht.com

Invictus GT320 S
Invictus GT320 S

 


RIVA ANNIVERSARIO – 10 M

A 60 anni dalla nascita dell’iconico Aquarama, a 100 dalla nascita di Carlo Riva, e a 180 dalla fondazione del cantiere stesso, arriva al Cannes Yachting Festival il nuovo gioiello concepito da Riva e Officina Italiana Design: il Riva Anniversario. Ispirato alle iconiche linee dell’Aquariva, questo 33 piedi verrà prodotto in soli 18 esemplari. Una limited edition caratterizzata da linee pulite e un’evidente tributo allo stile senza tempo che caratterizzò il cantiere, i suoi gioielli. E se la tradizione non bastasse, vi è comunque molto più di quanto non colga l’occhio. Con otto persone imbarcabili, una cabina, e un bagno, il Riva Anniversario è al passo con i tempi, offrendo linee stupende, ampi spazi, e sedute e prendisole per massimizzare ogni singola uscita.

Leggi qui l’articolo completo

Riva Anniversario
Riva Anniversario

 


WELLCRAFT 355 – 10 M

Per coloro che cercano performance di tutto rispetto, qualità marine importanti e comfort, arriva al Cannes Yachting Festival il Wellcraft 355. Un 10 metri veloce da 1.050 cavalli fuoribordo, Mercury o Yamaha, e velocità di punta di oltre 50 nodi. Ma non solo, perché ogni centimetro di questa barca è progettato per i più alti standard, merito di un team di tutto rispetto, composto da Michael Peters, Pawel Denert e Camillo Garroni. Wellcraft promette uno scafo performante e comodo, con zone prendisole, interni spaziosi per ben 5 persone, accessi facilitati e intuitivi e ampie vetrate apribili. Una barca che si promette adatta ad ogni meteo, ma che mira anche ad assicurare il comfort, offrendo cuccette per fino a 4 persone, toilette con box doccia e cabine curatissime.

Leggi qui l’articolo completo

 

Wellcraft 355
Wellcraft 355

 


Sasga Menorquín 34 HT – 10 M

Arriva al Cannes Yachting Festival il Sasga Menorquín 34 HT. Ispirato alle linee tradizionali delle barche da pesca delle Baleari, punta su tenuta al mare, comfort e vivibilità. Partendo da poppa troviamo una plancetta sull’acqua, ideale per migliorare gli accessi al mare e facilitare gli ormeggi. Segue un pozzetto, ideale per il relax all’aria aperta, al cui si contrappone uno spazio living chiuso, appena sotto l’hard top, dove troviamo anche la plancia di comando e la cucina. Sottocoperta, impreziosito da dettagli in rovere, un layout classico, piacevole e curato: bagno, cabina matrimoniale prodiera, e cabina ospiti a letti gemelli. La barca è motorizzata da una coppia di entrobordo da 270 cavalli l’uno, per crociere a 19 nodi e picchi di 23, ma soprattutto, marcatura CE di livello A, un dettaglio di cui poche imbarcazioni del genere possono fregiarsi.

Leggi qui l’articolo completo

 

Sasga Menorquín 34 HT
Sasga Menorquín 34 HT

 


DE ANTONIO D36 – 10.3 M

Il nuovo De Antonio D36 è tra le barche più attese del 2022 e debutta al Salone di Cannes. Questo walkaround si colloca a metà tra la nuova ammiraglia, il De Antonio D50 e il De Antonio D28. Ha una disposizione della coperta che si ispira al D42 Open, il best-seller del cantiere. Questo modello sarà uno dei più sportivi in assoluto del brand con una carena a V profonda (la più profonda della gamma) e con due step. In coperta da poppa c’è un prendisole, una dinette esterna ad “U” con un largo tavolo da pranzo, la cucina esterna (di serie). La console ha tre sedute e a prua c’è un secondo prendisole. Sul D36 ci sarà un tender garage, utilizzabile anche come gavone. Sottocoperta ci sono quattro posti letto in un open space. Gli interni si completano di un bagno completo di wc elettrico, lavello e doccia. Le motorizzazioni possibili sono composte da due motori da 300, 350 o 400 cavalli.

Leggi qui l’articolo completo

 

De Antonio D36
De Antonio D36

 


WINDY 34 ALIZE – 10.3 M

Debutto mondiale al Cannes Yachting Festival 2022 per il Windy 34 Alizé, uno sport cruiser che promette comfort, performance e un design tanto contemporaneo quanto senza tempo. Subito a poppavia di una prua slanciata, dietro un ampio parabrezza, la timoneria si integra ad una plancia sfasata sulla dritta, per garantire un accesso centrale agli interni. Prosegue poi il pozzetto, con due sedute al timone e poi un ampio divano a circondare un tavolino. In poppa un ampio prendisole affaccia sulla plancetta esterna. Muovendo sottocoperta invece, il Windy 34 accoglie fino a 4 ospiti per prolungare le uscite in mare, due in una cuccetta prodiera, e altri due in cuccette a fiancata, il tutto con toilette separata. Per quanto riguarda la motorizzazione sono infine disponibili 5 opzioni Volvo Penta, 4 delle quali doppie, e una singola.

www.windyboats.com

 

Windy 34 Alize
Windy 34 Alize

 


RIO INAGUA S – 10.10 M

Il Cannes Yachting Festival ci sarà in anteprima mondiale il nuovo Rio Inagua S, primo step dell’italiana Rio Yachts nel mondo dei maxi-rib. Un gommone da 50 nodi di velocità, interamente made-in-Italy. Lo sviluppo dei tubolari vede infatti un cono poppiero ‘tronco’, tagliato di netto, per una manovrabilità migliorata e un incasso della plancetta poppiera, antistante la doppia motorizzazione fuoribordo da 600 cavalli complessivi. Il T-Top, leggero in aspetto e forme, punta su solidità e robustezza, merito della configurazione dei suoi supporti, incassati attraverso la panca di guida e conseguentemente applicati in coperta, soluzione che consente alla panca stessa di essere mantenuta sospesa, alleggerendo sia le linee che il Rib stesso.

Leggi qui l’articolo completo

 

Inagua S rio
Inagua S – Rio Yachts

 


LOMAC GRANTURISMO 10.5 – 10.6 M

Arriva il nuovo Lomac GranTurismo 10.5 tra i più piccoli della gamma, è motorizzato fino a 700 cv (2 x 350). Portata massima di 20 persone e doppia cuccetta prodiera con bagno ne fanno un ottimo RIB sia per le giornate in compagnia, che i week end lunghi. Una plancia completa e protetta rende piacevole anche la navigazione, mentre ci sono molteplici optional per la personalizzazione. Sotto la seduta del timoniere troviamo un frigo e un lavabo, mentre a prua verricello elettrico, ancora e catena. Di default sono anche le sedute e le cuscinerie poppiere e prodiere, come la scaletta, le rifiniture in teak e tutti i dettagli similari.

www.lomac.it

 

Lomac GranTurismo 10.5
Lomac GranTurismo 10.5

 


JEANNEAU CAP CAMARAT 10.5 – 10.9 M

In mostra al Cannes Yachting Festival anche il nuovo Cap Camarat 10.5. Una barca che vuole adattarsi ai desideri di tutti, sia per il relax in rada, la navigazione sportiva, o la più entusiasmante battuta di pesca. Carena a V e doppia motorizzazione (da 300 cv x2 o 425 cv x2) assicurano una navigazione sicura e divertente, sia in termini di velocità che di comfort. A bordo due ampi pozzetti e un’enorme portellone a murata con scaletta integrata per l’ accesso al mare. Il T-top di serie e le ampie aree prendisole suggeriscono un gradevole invito al relax, mentre per gli appassionati di pesca c’è un apposito kit con portacanne e accessori. Frigo, lavello e fornelli (gas o grill) sono ovviamente a disposizione, come anche 4 posti letti divisi tra prua e poppa, e un bagno con box doccia separato. Complessivamente tante offerte contenute in appena 10,9 metri.

Leggi qui l’articolo completo

 

Jeanneau Cap Camarat 10.5 CC
Jeanneau Cap Camarat 10.5 CC

 


BOSTON WHALER 360 OUTRAGE – 11 M

Boston Whaler nel 2022 lancia il nuovo 360 Outrage che sarà presente al Cannes Yachting Festival. Lungo 11.12 metri e largo 3.43 metri, porta in dote alcune modifiche come una prua ridisegnata per avere più spazio per muoversi e maggiore stivaggio lungo tutta l’imbarcazione.. Si parte con una tripla fuoribordo Mercury da 300 cavalli, ma si sale in fretta con una tripla di Mercury da 450hp oppure una coppia di Verado V12 da 600 cavalli. Tra le chicche la tecnologia Fathom sistema di elettrificazione sviluppato da Brunswick in cui batterie agli ioni di litio ad alta capacità e un sistema di gestione dell’energia in alimentano gli accessori dell’imbarcazione.

Leggi qui l’articolo completo

 

Boston Whaler 360 Outrage
Boston Whaler 360 Outrage

 


BAVARIA SR36 – 11 M

La praticità è al centro di tutto e c’è un uso razionale di ogni spazio. Il nuovo Bavaria SR36 è un cruiser di 11 metri che strizza l’occhio anche alle prestazioni e conferma la strada intrapresa da Bavaria Yachts con l’SR41 offrendo un modello più piccolo e accessibile, ideale per la famiglia o le coppie di amici che vogliono vivere il mare in ogni aspetto. Non è un caso che per la prima metà del 2023 ne siano già stati ordinati 70 esemplari. La gamma SR unisce la famiglia di barche sportive e quelle d’alta gamma del cantiere e ha come protagonista uno studio italiano, Too Design di Marco Casali in sinergia con il team di sviluppo Bavaria Yachts. Quanto costa acquistarne uno? La cifra di partenza è di poco al di sotto dei 250mila euro e rende questa barca degna di nota anche in termini di rapporto tra dimensioni, qualità e prezzo.

Bavaria SR36
Bavaria SR36

 


PATRONE P100 – 11 M

Da un marchio che ha saputo trovare il giusto equilibrio tra spinta innovativa e tradizione, arriva e debutta a Cannes un modello anniversario che radica le sue origini nell’arte dei maestri d’ascia. Si tratta del Patrone 100, un gozzo che non solo esalta la tradizione marinara, ma ne garantisce anche il futuro, offrendo oltre a performance e qualità, la sostenibilità dei materiali costitutivi. Esteticamente piacevole, Patrone 100 è comodo e versatile, offrendo opzioni entrobordo e fuoribordo, e ampi spazi interni: singola cabina XL e ampia zona living nel layout Deluxe, e due cabine e zona living sempre garantita nel Family. Un T-Top centrale e ampie zone poppiere ottimizzano la coperta, compresa di un piano cottura all’aperto. A prua troviamo un ampio prendisole, ideale per rilassarsi o godere dei ben 31 nodi di velocità massima.

Leggi qui l’articolo completo

 

gozzo Patrone 100 con i fuoribordo
Patrone 100 con i fuoribordo

SOLARIS POWER 40 – 11.97 M

Quando una linea mozzafiato sposa una carena marina, c’è poco da fare se non salire a bordo e godersi il mare. Solaris Power ha messo al centro del suo progetto esattamente questi elementi e la prova è nel successo che stanno avendo queste barche sul mercato. Ad avere i riflettori puntati ora è il nuovissimo Solaris Power 40, al debutto al Cannes Yachting Festival 2022. A sviluppare questo nuovo modello di 12 metri c’è ancora una volta la mano di Brunello Acampora e del suo studio, Victory Design, che insieme con il Design Team di Solaris Power ha progettato questa barca. La cura delle linee esterne va di pari passo con una coperta studiata per offrire il massimo in termini di abitabilità. Si parte da una piattaforma di grandi dimensioni, il cui grande pregio è quello di essere sullo stesso piano di calpestio di tutto il pozzetto.

Leggi qui l’articolo completo

 

Solaris 40 Open
Solaris 40 Open

 


SEALINE S390 – 12.5 M

Sealine al Cannes Yachting Festival 2022 porta l’atteso S390, basato sulla piattaforma del C390 Coupé. Progetto di Bill Dixon è una versione che punta forte sulla vivibilità esterna con un pozzetto aperto e una cabina armatoriale molto luminosa. In coperta, ad ombreggiare tutta la superficie, c’è un hard-top che arriva fino a poppa, ma che può essere aperto per migliorare la vivibilità esaltata da vari allestimenti tra cui una cucina, lavandino, grill e frigorifero. Sottocoperta gli armatori possono scegliere uno dei diversi layout. Di base c’è una cabina armatoriale di prua, una cabina doppia a poppa, un salone e un bagno. Lo scafo è progettato per due motori Volvo Penta D4 da 320 CV oppure due D4 da 380 CV con possibilità di toccare una velocità massima di circa 34 nodi.

www.nauticabertelli.it

 

SEALINE S390
SEALINE S390

 


JEANNEAU MERRY FISHER 1295 FLY – 12.56 M

Linee contemporanee ed eleganti, per il nuovo Jeanneau Merry Fisher 1295 Fly, pronto per la sua apparizione al Cannes Yachting Festival 2022. Impreziosita da nuove vetrate incastonate lungo lo scafo, Jeanneau offre un’ammiraglia equipaggiata con 3 x 300 HP, tre cabine e ampie zone aperte destinate al relax. A poppa e a prua ampi spazi sono destinati al comfort, con diverse sedute, murate elettriche e portelloni a facilitare carichi e accessi a mare. Il flybridge prosegue su questa linea, progettato sia per godere delle performance marine, che per avere ampio relax in tutta privacy. Gli interni affacciati sul mare, grazie alle ampie vetrate panoramiche, garantiscono ampi spazi anche al chiuso, dove ogni dettaglio e curato e promette esperienze piacevoli e relax completo.

www.jeanneau.com

 

Jeanneau Merry Fisher 1295 Fly in navigazione
Jeanneau Merry Fisher 1295 Fly in navigazione

 


ALIUM 42S – 12.77 M

Anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival per il nuovo Alium 42S, open-yacht della neonata francese Alium Yachts. Un ampio prendisole occupa la parte prodiera della coperta e in plancia troviamo, dietro la timoneria, due divanetti. In pozzetto un sistema di sedute mobili consente differenti layout, a cui vanno aggiungendosi, oltre un tavolo centrale, il punto di forza della zona poppier le murate abbattibili. Ovviamente, dal T-Top ai frigoriferi, gli accessori tipici dei walkaround sono tutti a disposizione. Motorizzato da due Volvo Penta DPI da 380 cavalli, l’Alium 42S raggiunge i 37 nodi di velocità massima, garantendo 300 miglia di autonomia che diventano 350 a velocità di crociera, 28 nodi.

www.alium-yachts.com

 

Alium 42
Alium 42

NEREA NY40 – 12.9 M

Il secondo modello dell’italiana Nerea, il NY40, debutterà in anteprima mondiale a Cannes. Carena sportiva e produzione mirata alla massimizzazione della qualità, fanno di questa barca un ottimo performer, totalmente ricamabile sulle esigenze di ciascun armatore. Disponibile entrofuoribordo, o fuoribordo, ha velocità che variano in base alla motorizzazione, con apici di 35 nodi in crociera, e 42 di massima. Per quanto riguarda coperta ed interni invece, il design promette un’ottima fruibilità di ogni spazio, con ampi prendisole poppieri, molteplici sedute e spazi aperti. Chicca notevole è la piattaforma di poppa Besenzoni su questo modello. Per prolungare le uscite è presente una cabina prodiera doppia.

Leggi qui l’articolo completo

 

Nerea NY40 - Fuoribordo
Nerea NY40 – Fuoribordo

 


ZAR FORMENTI IMAGINE 130 – 13 M

Debutto in acqua al prossimo salona nautico di Cannes per questo modello che era già apparso nel 2021 a Genova. Partendo da poppa troviamo il pozzetto con una struttura a “isola” multifunzionale. L’anima sportiva emerge da scafo e motori, fino a 1.300 cavalli. In pozzetto c’è una cucina con grandi aree living e relax sia a prua che a poppa. Vicino alla plancia, protetta da un t-top monoblocco con fibra di carbonio, l’accesso alla zona sottocoperta con due cabine, un locale bagno con cabina doccia separata. Il battello è realizzato con la tecnica ad infusione, che permette di risparmiare di peso rispetto alla stratificazione.

Leggi qui l’articolo completo

 

Zar Formenti 130 Imagine 
Zar Formenti 130 Imagine

 


JOKER CLUBMAN 44 – 13.50 M

Joker prepara il suo debutto nel mercato dei maxi-rib con 13 metri che farà la sua prima apparizione al Salone Nautico di Cannes. Ammiraglia del cantiere sarà un open pensato per la vivibilità in coperta con un occhio alle brevi crociere. In pozzetto ci sono due macro layout: una con sedute e tavolo elettrico a scomparsa e il prendisole che copre una superficie di oltre 2 quadri e una versione più aperta con sedute mobili. Joker introduce a bordo anche le piattaforme laterali abbattibili per allargare la zona pozzetto a poppa. Sottocoperta due cabine separate, con l’armatoriale a prua con letto (2 m), armadi e cassettiera, angolo beauty e TV. A poppa quella dedicata agli ospiti, con letti separati trasformabili in matrimoniale quando serve. A bordo un bagno doccia separata con vetro e soffione a soffitto.

www.jokerboat.it

 

Joker Clubman 44
Joker Clubman 44

 


AXOPAR 45 – 13.7 M

Arriva anche a Cannes il nuovo Axopar 45, barca ambiziosa che porta l’omonima casa finlandese nel mondo dei 13 metri. Un segmento che nasce per soddisfare una clientela internazionale crescente ed esigente, e si propone infatti in cinque varianti: Spyder, T-Top, Sun-Top, Cross-Top e XC Cross Cabin. Inconfondibilmente Axopar, anche il 45 porta quel DNA tipicamente scandinavo, longilineo e dal design essenziale, pulito. Salvo le differenze relative la singola variante sul layout della coperta, gli interni si presentano con una o due cabine. Oltre a condividere scafo e motorizzazione infatti (tre Mercury Marine 4.6l V8 Verado da 300 hp), la maggior parte del progetto risulta invariata e si fanno notare l’accesso al salone anteriore, caratterizzato da una doppia apertura ad ala di gabbiano e le innovative piattaforme laterali rialzate.

Leggi qui l’articolo completo

Axopar 45 XC
Axopar 45 XC

 


ELEGANCE E 44 V – 14 M

Tra i walkaround al debutto nel 2023 c’è l’E44 V del nuovo brand italiano Elegance. Il team del cantiere, dopo la partecipazione al salone di Palma di Maiorca, sarà presente anche al Cannes Yachting Festival. Grazie alle sue linee d’acqua e alla prua rovesciata punta su interni spaziosi in tre combinazioni basate su cabina armatoriale, bagno e dinette, cui aggiungere una cabina ospiti o un salone principale. In coperta si ripropongono ampi spazi, a partire dalla piattaforma poppiera in teak, immergibile. In pozzetto un ampio prendisole, tender garage, e poi sedute contrapposte che affacciano in plancia, sotto il T-top. La motorizzazione è disponibile in due versioni: due Volvo IPS 650 con i D6 da 480 cavalli o con due IPS 700 con i D8 da 550 cavalli.

Leggi qui l’articolo completo

 

Elegance E 44 V
Elegance E 44 V

RANIERI CAYMAN 45.0 CRUISER – 14 M

La famiglia di gommoni marchiati Ranieri International dimostra ancora una volta la capacità di adattarsi e seguire un mercato in evoluzione. L’ultima prova è il nuovo Ranieri Cayman 45.0 Cruiser che con i suoi 14 metri sarà l’imbarcazione più grande mai costruita da Ranieri International. A poppa è previsto un grande prendisole con sotto uno spazio importante, tale da riuscire a ospitare tender con motore e giochi acquatici. Procedendo verso prua un pozzetto con un doppio tavolo elettrico a scomparsa consentirà di avere un grande tavolo da otto persone o un secondo prendisole rispetto a quello a poppa o due sedute rivolte nel senso di marcia. Quest’area sarà servita da una cucina con tagliere, frigo, ecc. La plancia di comando prevede una grande seduta con quattro singoli sistemi boolster con la possibilità di navigare sia seduti che in piedi. Di serie ci sarà un Hard-Top studiato per proteggere la zona living della barca creando una zona d’ombra “permanente”, ampliabile con un tendalino con pali in carbonio. La zona notte è stata studiata per quattro persone in due ambienti separati, più un vano WC con box doccia. Come linee d’acqua il nuovo Cayman 45.0 Cruiser sfrutta una nuova generazione di scafo su cui sono state utilizzate nuove geometrie per i pattini, alcuni dei quali “rovesciati” per esaltare maggiormente le prestazioni. Per i primi test verrà utilizzata una tripla motorizzazione Mercury da 450 cavalli.

Leggi qui l’articolo completo

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser
Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

LEOPARD 46 Powercat – 14 M

Dopo il debutto alla Grand Motte, a Cannes si mostra al grande pubblico il nuovo Leopard 46 Powercat, fratello minore del pluripremiato Leopard 53 Powercat. Disponibile in un layout a tre cabine, presenta soluzioni migliorate rispetto al precedente, grazie ad arredi ottimizzati, letti ad isola e un utilizzo dello spazio funzionale. Lo stile del 46 rompe con i linguaggi del passato e offre linee semplici e pulite. Lungo 14.13 metri e largo 7.34, pesca 0.94 metri. Per quanto riguarda la motorizzazione invece, in versione standard è disponibile una doppia Yanmar da 250 cavalli, potenziabile a 320 o 370 cavalli. A bordo cii sono 6/8 cuccette divise in 3/4 cabine, altrettanti bagni e oltre 1850 litri di serbatoio e 700 d’acqua.

Leggi qui l’articolo completo

 

Leopard 46 PowerCat
Leopard 46 PowerCat

 


APREAMARE GOZZO 45 – 14.7 M

Anteprima mondiale per il nuovo Gozzo 45 di Apreamare a Cannes. Questo 14,70 metri (LOA) punta su spazi ampi nonostante l’impostazione da classico cruiser mediterraneo. Si nota l’assenza di gradini in coperta, garanzia di un walkaround puro, e poi la plancetta poppiera, prendisole doppio a prua e a poppa, ed un tavolo in grado di ospitare fino ad otto persone. Sottocoperta tre cabine e due bagni in un ambiente curato con attenzione alla luminosità e ariosità degli spazi. Spinto da motori Volvo Penta IPS, il Gozzo 45 promette fino a 33 nodi (a medio carico) ed un importante autonomia di crociera: 350 miglia con un serbatoio da 1.600 litri. Lo scafo a V profonda con geometria variabile conclude il pacchetto per una navigazione stabile e piacevole.

Leggi qui l’articolo completo

 

Apreamare Gozzo 45
Apreamare Gozzo 45

 


M48 PRESTIGE – 14.79 M

Prestige a Cannes avrà il suo primo catamarano a motore, il Prestige M48, primogenito della M-Line. Lungo circa 15 metri ha una superficie di circa 130 metri quadri ed è il risultato della collaborazione tra Camillo Garroni, Philippe Briand e Valentina Militerno de Romedis. Un progetto che ottimizza gli spazi a bordo, garantendo molta più stabilità in acqua, e fornendo così una ‘seconda casa’ per coloro che ne diverranno armatori. A scelta un layout a 3 oppure a 4 cabine, più una per l’equipaggio. Ogni cabina è servita da un bagno privato con box doccia. La piattaforma di poppa che si trasforma in tenderlift, beach club, o garage per tender e giochi acquatici.

Leggi qui l’articolo completo

 

Prestige M48
Prestige M48

 


DE ANTONIO D50 COUPÈ – 15 M

Il De Antonio D50 diventa Coupé. A livello di dimensioni tra il De Antonio D50 Open e il Coupé le caratteristiche rimangono pressoché identiche. Il secondo però, con una sovrastruttura più avvolgente intorno alla plancia di comando rende questo modello adatto a tutte le stagioni con più libertà d’uso per l’armatore. In ogni caso un tettuccio scorrevole fa entrare la luce anche in pozzetto. Sottocoperta nel layout “base”, si ha una cabina armatoriale a prua, un bagno con wc separato e completo di box doccia e una dinette a “U” a tutto baglio trasformabile in letto matrimoniale grazie allo scorrimento del tavolino posizionato al centro. Al posto della dinette a “U”, l’armatore può anche optare per avere due cabine doppie. La motorizzazione parte da 1200 cavalli e arriva fino a 1.800 con una velocità massima intorno ai 45 nodi.

Leggi qui l’articolo completo

De Antonio D50 Coupé
De Antonio D50 Coupé

 


PRINCESS F50 – 15 M

La nuova F50 di Princess punta sulla qualità di questa gamma sia all’interno che all’esterno. L’F50 presenta il nuovo linguaggio stilistico esterno di Princess, grandi finestrature a lama nello scafo che parte da prua e un tettuccio sportivo e una linea più decisa a prua. A bordo gli stabilizzatori Gyro e due Volvo D8-IPS 800 per 1.200 cavalli totali che garantiscono velocità fino a 36 nodi. La cabina armatoriale è a tutto baglio, poi c’è una cabina di prua e un’ulteriore cabina doppia per gli ospiti. L’estetica del design è quella di Princess, con tessuti e materiali eleganti, nuovi divani nel salone, nelle cabine e nei due bagni del ponte inferiore. Progettata in collaborazione con il Princess Design Studio e gli architetti navali di Princess, Bernard Olesinski, la nuova F50 punta anche su prestazioni importanti.

Leggi qui l’articolo completo

 

Princess F50
Princess F50

PIRELLI 50 TECNORIB

Come ormai d’abitudine i primi modellini in scala avevano iniziato a circolare ai saloni d’autunno. Ora finalmente ha fatto il suo debutto il nuovo Pirelli 50 Tecnorib, ammiraglia dei Walkarounds del brand che vanta già due gommoni best-seller: il Pirelli 42 e il Pirelli 35. Questo modello, appunto di 50 piedi, va a completare verso l’alto l’offerta di questa famiglia di gommoni declinando anche in questo caso le caratteristiche che hanno reso celebri i primi due. Come nei due gommoni precedenti, anche su questo 15 metri i punti di forza rimangono l’abitabilità della coperta e le prestazioni. Vale la pena sottolineare subito che, proprio come nei precedenti progetti, la carena con due a step è stata firmata dal Mannerfelt Design Team. Nonostante nasca come barca da giornata o come appoggio per superyacht, date le sue dimensioni anche interne, il nuovo Pirelli 50 è adatto anche per crociere a medio raggio.

Leggi qui l’articolo completo

PIRELLI 50
PIRELLI 50

FIM 470 REGINA – 15.10 M

Prima assoluta per il FIM 470 Regina, barca di 15 metri concepita per massimizzare gli spazi all’aperto. Forti le traslazioni strutturali, come a prua, dove il prendisole crea un vero e proprio pozzetto con uno spostamento laterale. Anche le murate poppiere permettono di avere spazi a prima vista impensabili. Inoltre il prendisole poppiero si può muovere verso l’esterno per creare un’ampia area centrale ideale per gli aperitivi e le festa a bordo. Sottocoperta ci sono fino a sei posti letto che trovano posto in interni molto curati e spaziosi. Disponibile in due motorizzazioni differenti ( da 2×480 o 2×600 cv) è capace di toccare anche i 39 nodi e promette performance e comodità notevoli.

Leggi qui l’articolo completo

 

FIM470 Regina
FIM470 Regina

 


PARDO GT52 – 16.5 M

Posizionato tra la gamma Walkaround e quella Endurance di Pardo Yachts, il GT52 è rivolto ad armatori in cerca di volumi e performance in stile Pardo. Disponibile in due layout, galley up e galley down, il GT 52 offre, nel primo una zona lounge con Tv o una terza cabina al livello del lower deck. Con il secondo, la dinette risulta più ampia mente la cucina sottocoperta è più attrezzata, per favorirne l’uso anche in condizioni meteo non estive. Il salone sul main deck è protetto da una sovrastruttura e può essere completamente aperto verso poppa. Sottocoperta c’è un’armatoriale e una vip, mentre la motorizzazione base vede due Volvo IPS e motori da 650 cv, potenziabili a 700 o 800 cavalli l’uno.

Leggi qui l’articolo completo

 

PARDO GT52
PARDO GT52

 


FJORD 53XL – 16 M

A Cannes debutta il walkaround definitivo di Fjord che vuole seguire la scia di successo tracciata dal Fjord 41 XL, ma su dimensioni maggiori. Quante ore si possono passare sull’acqua? Con questa barca intere giornate con tutto lo spazio che volete per aperitivi, cene o semplicemente per godervi la vacanza. Il 53 XL punta su un pozzetto allargato con una cucina in coperta equipaggiata al massimo e un prendisole sotto cui stivare un tender. A bordo possiamo trovare due grandi cucine su entrambi i lati che lasciano spazio per una zona di seduta e due tavoli per nove persone. L’intero pozzetto è ombreggiato da un T-top, i cui montanti sono integrati nelle murate. Parlando del layout sottocoperta ci sono due cabine: un’armatoriale e uno spazio utilizzabile a seconda delle esigenze.

Leggi qui l’articolo completo

 

Fjord 53XL
Fjord 53XL

 


FIART 54 – 16.65 M

A Cannes debutta l’attesissimo Fiart P54. Pensato per offrire volumi importanti su una barca open, propone diversi layout interni modulabili. La cabina poppiera, armatoriale, oltre alla soluzione bagno open space completo, offre un letto matrimoniale trasformabile in coppia di singoli. Le due cabine prodiere sono divise da un sistema di armadiature scorrevoli e trasformabili, e all’occorrenza diventano un’unica suite. Il centro barca è destinato alla zona living e alla cucina, mentre é a disposizione un altro bagno. A poppa, un portellone permette l’accesso ad un vano tender incassato, e la piattaforma si immerge facilitando la discesa del tender in acqua. Le performance oscillano tra i 34 e i 39 nodi di punta.

Leggi qui l’articolo completo

 

Fiart 54
Fiart 54

 


SIRENA 78 – 16.65 M

Arredamenti modulari e costantemente aggiornabili, un ponte principale open-space e articolato intorno una grande cucina ad isola centrale, e molto più. Così Sirena Yachts punta a Cannes col nuovo Sirena 78. Si tratta di uno yacht da crociera di 25 metri pensato appositamente per i lunghi periodi a bordo. Il flybridge sarà disponibile in tre differenti varianti, open, semi-chiusa e chiusa. Ampia attenzione é dedicata anche alla luminosità degli interni, gestita in maniera tale da avere luce naturale e vaste vedute sul mare. Il ponte prodiero offre un enorme prendisole, tavoli e divani. Cura degli spazi anche sottocoperta, con una cabina armatoriale a tutto baglio, bagno provato e spogliatoio. Sono poi presenti un cabina VIP prodiera e due cabine doppie.

Leggi qui l’articolo completo

 

Sirena 78
Sirena 78

 


ASTONDOA AS5 – 17 M

Astondoa debutta ufficialmente sul mercato europeo con il suo Astondoa As5. Yacht di 17 metri per la crociera con un design interessante e finiture di grande pregio. Grande vivibilità in coperta e sul flybridge dotato di divano di poppa a C e un tavolino centrale e una seduta sulla destra, il tutto servito da un mobile bar. Sul ponte inferiore troviamo tre cabine: l’armatoriale al centro è munita di guardaroba, a prua c’è la cabina VIP con due posti letto così come la terza cabina ospiti. A poppa una cabina per l’equipaggio. Come propulsione si sceglie tra due motori Volvo Penta D11 – IPS 950 da 725 cavalli ciascuno, due MAN i6 da 800 cavalli, con la linea d’asse, o due Volvo Penta D11 da 725 cavalli, senza IPS. A Cannes al debutto anche l’Astondoa 677 Coupé.

Leggi qui l’articolo completo

 

Astondoa As5
Astondoa As5

 


VANDUTCH 56 – 17 M

Sull’ormai iconica silhouette questo nuovo esemplare introduce tutta una serie di “prime volte”. Il nuovo VanDutch 56, al debutto a Cannes, è il primo interamente progettato e costruito da Cantiere del Pardo dopo l’acquisizione del brand nel olandese fondato nel 2008. Su questo 17 metri per la prima volta arriva la spinta propulsiva degli IPS di Volvo Penta. Nella configurazione standard il VanDutch 56 monta a bordo due 800 IPS mentre in opzione sono disponibili due 950 IPS. La componente estetica è un conto, ma poi ci vuole anche un layout funzionale e prestazioni di un certo livello. La linea, invece, a bordo di questo nuovo VanDutch di 17 metri è minimale, come da tradizione del marchio. E state certi che nessuno scambierà mai un VanDutch con un’altra barca oggi sul mercato. Difficilmente si troveranno anche due 56 uguali. Il VanDutch 56, come gli altri modelli della gamma, può essere personalizzato dai tessuti ai colori della cuscineria di bordo, così come per lo scafo.

Leggi qui l’articolo completo

 

VAN DUTCH 56
VAN DUTCH 56


WALLYPOWER 58 – 17 M

Il wallypower58 sarà a Cannes pronto a stupire a partire dal “magic porthole”. Niente oblò sui lati per mantenere la purezza estetica dello scafo, ma una telecamera con risoluzione 4K e stabilizzazione cardanica. Sottocoperta nel salone principale a sinistra e a destra si ha una visione totale dell’esterno su due grandi schermi. A dominare la poppa è il prendisole modulabile, che ospita quattro adulti. Optional il tendalino elettrico per riparare la zona dal sole. Sottocoperta c’è un salone a tutto baglio con day head e doccia separata – a sinistra. L’armatoriale, invece, è dotata di letto queen-size con bagno privato e doccia. A livello di motori si parte da una tripla IPS700 e si arriva a tre IPS800 tutti con i motori D8.

Leggi qui l’articolo completo

wallypower58 - Credits Gilles Martin-Raget
wallypower58 – Credits Gilles Martin-Raget

OTAM 58 GTS – 19 M

Il nuovo Otam 58 GTS debutta a Cannes, erede del mitico Otam 58. Le prestazioni sono al centro, come sempre per Otam, con velocità di punta estreme – fino a 55 nodi – grazie a due MTU da 1.825 cavalli e trasmissioni di superficie Arneson ed eliche Rolla Otam. Partendo dall’estrema poppa il progetto presenta una grande piattaforma bagno. Le griglie di scarico posizionate nello specchio di poppa sono state nascoste nel nome della barca. Da una carena ad alte prestazioni e ad un sistema propulsivo molto potente, il nuovo Otam 58 GTS ha una velocità di crociera di 48 nodi di crociera e può superare i 55 nodi di massima. Il primo Otam 58 GTS è, come tutti gli Otam, realizzato su misura. Il primo ha due cabine doppie con bagno privato, una cucina open space e di una terza cabina singola per un ospite extra o per il marinaio.

Leggi qui l’articolo completo

Otam 58 GTS - Si nota a poppa il portellone idraulico che garantisce accessibilità immediata agli impianti.
Otam 58 GTS – Si nota a poppa il portellone idraulico che garantisce accessibilità immediata agli impianti.

RIZZARDI GR63 – 19.3 M

Rizzardi Yachts lancia il nuovo GR Sessantatré, che sarà già in mostra al prossimo Cannes Yachting Festival. Tributo al fondatore, Gianfranco Rizzardi, il GR 63 mira a coniugare layout classici in termini contemporanei, ma ispirato alla tradizione con motorizzazione in linea d’asse Man da 1300 cavalli. Disponibile nelle versioni full open o rollbar, grazie al tendalino elettrico consente anche un cambio di configurazione da open a coperto in soli pochi secondi. Un’ampia cabina poppiera completamente indipendente, più altre due, consentono di avere fino a 7 posti letto e tre servizi, senza considerare i posti aggiuntivi per l’eventuale equipaggio. Complessivamente un grande open, in grado di offrire esperienze che non disdegnano il comfort.

Leggi qui l’articolo completo

 

RIZZARDI GR63
RIZZARDI GR63

CRANCHI SESSANTASETTE – 20 M

La novità 2022 di Cranchi è uno dei motor yacht più eleganti in assoluto sul mercato. Questo modello nasce per assecondare le esigenze di un armatore attento al dettaglio, alle finiture e agli elementi di design, ma al contempo in cerca di una barca marina. Un grande salone collegato al pozzetto e poi ancora alla plancia da una sensazione di ariosità da grande yacht a tutto il piano di coperta. Il flybridge è uno spazio è adatto per qualsiasi attività: navigare, pranzare, rilassarsi. L’intera area è riparata da un T-top ad alta tecnologia, leggero e resistente. Tra i focus negli interni (fino a 4 cabine) c’è l’armatoriale, a tutto baglio. Qui è stato ricavato un letto centrale con testata incurvata. La motorizzazione prevede due Volvo Penta D13 IPS 1350.

Leggi qui l’articolo completo

 

Cranchi sessantasette
Cranchi sessantasette

FAIRLINE PHANTOM 65 – 20 M

Il primo Fairline Phantom mette insieme i volumi della gamma Squadron con le linee della gamma Targa. Grande vivibilità degli spazi esterni con uno sport-bridge al posto del fly. Questo 20 metri è pensato per la giornata sul mare, ma è adatto anche a crociere più lunghe. In coperta il cantiere ha disegnato una cucina in grado di massimizzare lo spazio con frigorifero/ congelatore e zona bar in pozzetto. Il ponte inferiore è stato progettato a tre o quattro cabine. L’armatoriale è centrale e completa di letto king-size, scrivania e divano. Come motori si parte da una coppia di Caterpillar C18-1150 gemelli con una velocità massima di 31 nodi o due V12 Caterpillar C32-1622 gemelli con una velocità massima prevista di 35 nodi.

Leggi qui l’articolo completo

 

Fairline Phantom 65
Fairline Phantom 65

 


AZIMUT MAGELLANO 66 – 20.15 M

Anteprima Europea al Cannes Yachting Festival per il Magellano 66 che offre comfort a partire dalla carena Dual Mode di seconda generazione che promette stabilità massima sia a regimi dislocanti che durante i picchi di velocità, pari a 23 nodi con due MAN entrobordo da 850 cavalli. Gli spazi sono ben concepiti e, sviluppati su un unico livello con superfici vetrate, forniscono ottimo vivibilità e privacy. La cabina armatoriale risulta separata dalle due per gli ospiti e dalla zona equipaggio. Sul flybridge ci sono zone lounge e dedicate al relax. Il pozzetto può essere trasformato in zona dining, mentre la plancia di comando può essere separata dal living e dalla cucina grazie a vetrate scorrevoli. Infine, una quarta cabina può diventare cabina per ospiti o zona stivaggio in base alla necessità.

azimutyachts.com

 

Azimut Magellano 66
Azimut Magellano 66

 


SUNSEEKER PREDATOR 65 – 20.5 M

Debutto europeo al Cannes Yachting Festival per il nuovo Sunseeker Predator 65. Lungo 20,50 metri, elegante, sportivo e tecnologico, si presenta come uno sport-yacht d’alta fascia e dalle prestazioni notevoli. Motorizzato da un Volvo Penta IPS con a disposizione fino a 2.000 cavalli, raggiunge circa 35 nodi, e la totale integrazione dei sistemi di navigazione favorisce la manovrabilità. L’impostazione sportiva non limita la vocazione lussuosa del brand, che opta per interni estremamente curati e soluzioni eleganti. Un layout a tre cabine ospita fino a sei persone, mentre la plancia risulta luminosa grazie al sunroof apribile.

Leggi qui l’articolo completo

 

Sunseeker Predator 65 è lo yacht (20 m) elegante per la crociera sportiva
Sunseeker Predator 65 è lo yacht (20 m) elegante per la crociera sportiva

 


NUMARINE 22XP – 22.6 M

Numarine sbarca a Cannes con il suo nuovo 22XP. Tre ponti, un flybridge panoramico e ampie finestrature promettono una totale immersione negli elementi, garantendo ampia luminosità anche agli interni. Quattro ampie cabine, di cui una a tutto baglio, accomodano otto persone. Gli esterni non sono da meno, con ampi spazi a prua, a poppa, come anche sulla terrazza panoramica del ponte superiore. Complessivamente progettato per permettere ampia autonomia di navigazione, in pieno comfort, il Numarine 22XP offre fino a 1.500 miglia nautiche a 8 nodi, grazie al suo serbatoio da 6000 litri, e una doppia motorizzazione Cummins da 425 cavalli (2x). Opzionalmente, è possibile motorizzare il 22XP anche con due Man V8 1200, per garantire capacità plananti.

Leggi qui l’articolo completo

 

Numarine 22XP
Numarine 22XP

 


GRAND BANKS 85 – 26 M

Il gigante di Grand Banks farà il suo debutto europeo tra i superyacht. Un 26 metri gira-mondo con numeri da superyacht. Questo scafo nasce per durare a lungo, come ogni Grand Banks, ma oltre al comfort nelle lunghe navigazioni, vuole garantire stabilità all’ancora o in banchina. Per questo Mark Richards, designer del cantiere, ha introdotto la tecnologia V-Warp che combina uno scafo svasato e semidislocante, tecniche di costruzione rigide e materiali d’alta gamma per ridurre il peso. Sottocoperta si raggiungono i 7 metri di baglio massimo. La cabina armatoriale usa l’intera larghezza. A poppa la cabina per l’equipaggio. I test affermano che l’imbarcazione sia capace di navigare a 21 nodi per 900 – 1.000 miglia nautiche.

Leggi qui l’articolo completo

 

Grand Banks 85
Grand Banks 85

 


Sanlorenzo SP110 – 33 M

Una barca sportiva e sostenibile è possibile? È quello che vuole dimostrare l’ultimo progetto di Sanlorenzo che svela il primo esemplare della gamma Smart Performance, l’SP110. Questo primo esemplare della famiglia di barche sportive di Sanlorenzo nasce dalla mano di Bernardo e Martina Zuccon che hanno lavorato proprio con Tilli Antonelli. Quest’ultimo, oltre ai due ruoli già citati sopra è anche il responsabile di questa nuova linea di imbarcazioni, la Smart Performance di Sanlorenzo. Il tocco di design ulteriore è stato dato dall’architetto Piero Lissoni, che ha curato il décor.

Leggi qui l’articolo completo

 

Sanlorenzo SP100
Sanlorenzo SP110

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su