Sta arrivando Bolide, l’open di 24 m più veloce al mondo (fino a 70 nodi)

Victory Marine
Bolide – Victory Marine

Bolide è l’ultimo progetto di Victory Design e vuole essere l’open più veloce del mondo nella sua categoria. Anche perché un 24 metri da 70 nodi non si incontra tutti i giorni.

Bolide – Victory Marine

Lo studio di progettazione Victory Marine di Brunello Acampora è un’istituzione nel mondo delle imbarcazioni veloci. Questa volta, però il progetto a cui lo studio sta lavorando è qualcosa di assolutamente rivoluzionario. Questo un open di 24 metri punta a essere il più veloce del mondo con 70 nodi di top speed. Bolide si presenta di fatto come il primo vero Hyper Muscle Yacht, HMY. L’obiettivo? Essere il più veloce e grande, ma al tempo stesso il più leggero.

Bolide Victory Marine

Una produzione limitatissima per soddisfare pochi armatori alla ricerca di un’imbarcazione assolutamente unica. Bolide è ingegnerizzato per poter montare da due a quattro motori da 2.000 cavalli. Come canalizzarli al meglio? È chiaro che per controllare e sfruttare al massimo questa potenza in acqua serve un pacchetto trasmissioni adeguato. Quelle scelte sono le FlexiDrive Genesis con timoni indipendenti in titanio ad alto diedro, il tutto gestito da un controllo intelligente. Le prestazioni sono certo un focus, ma la realtà è che questo yacht rappresenta l’anello di congiunzione tra la velocità e il lusso estremo.

Bolide, l’open da 70 nodi

La struttura è completamente in fibra di carbonio e poggia su uno scafo Super V Victory, con due step in carena. Grazie alla leggerezza dello scafo, Bolide non ha solo un’accelerazione massiccia e una velocità massima di oltre 70 nodi, ma anche un consumo di carburante tutto sommato basso. Com’è possibile? Grazie alle linee d’acqua ottimizzate al massimo e alla leggerezza complessiva dell’imbarcazione.

Bolide Victory Marine

Sottocoperta ci possono essere fino a tre cabine. Gli interni di Bolide sono stati progettati per trasmettere leggerezza, forza, stile e qualità. Per questo gli elementi strutturali non sono nascosti, ma fanno parte del look da sportiva anche sottocoperta. L’obiettivo è quello mantenere l’interno della cabina leggero, ma al tempo stesso di lusso.


Potrebbe interessarti:

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Marina Fiera Salone Nautico Genova

Questo sarà il nuovo marina di Genova secondo Renzo Piano

L’area del Salone Nautico di Genova cambia faccia. Nel capoluogo ligure sta nascendo uno dei Marina più belli d’Italia che sulla scia dei marina spagnoli come Barcellona e Valencia punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel Mediterraneo. Per

Aquila 54

Aquila 54 è catamarano (16 m) XL con fino a 10 posti letto

A inserirsi nel vivace mercato dei multiscafo a motore, arriva anche il nuovo Aquila 54 Yacht, un catamarano particolarmente versatile in grado di strizzare l’occhio al mondo dei super-yacht. Frutto del lavoro svolto dall’omonima Aquila Boats, questo 54 piedi è

Torna su