Bavaria SR33, la barca a motore (10 m) compatta per la crociera

Bavaria SR33
Bavaria SR33

Bavaria SR33 è la barca a motore che amplia e completa la nuova gamma SR di Bavaria Yachts. Introdotta nel 2020 con il Bavaria SR41, in pochissimo tempo questa famiglia di barche si è ritagliata uno spazio importante sul mercato, tanto da portare all’arrivo di due modelli nuovi in appena due anni: il Bavaria SR36 e ora l’SR33.

Barca tedesca, ma dal cuore italiano. Il design e le linee infatti sono di Marco Casali e del suo team, mentre il progetto e l’ingegnerizzazione sono realizzate dal reparto di sviluppo di Bavaria.

Bavaria SR33 – Novità 2023

Punto focale di questo progetto la vivibilità del piano di coperta nonostante l’attitudine da cruiser. In questo senso il nuovo Bavaria a motore dispone di un layout modulabile che permette di vivere la barca sia al riparo sotto l’hard-top che a ridosso del mare, vicino alla piattaforma, a stretto contatto con l’acqua. Questa molteplici possibilità a bordo di uno stesso scafo sono importanti, soprattutto quando si ha una lunghezza scafo di appena 10.89 metri.

Bavaria SR33
Bavaria SR33, pozzetto di poppa

Di fatto in pozzetto abbiamo lo spazio per pranzi e cene, su di un grande tavolo, con l’appoggio di un wet-bar dotato di piastra per la cottura, frigo e lavandino. Qui, grazie allo schienale ribaltabile del prendisole a poppa, è possibile ospitare fino a sei persone in un’area che può adattarsi alle esigenze.

Bavaria SR-33
Bavaria SR-33

Qualunque cosa vogliate fare, il prendisole a poppa svolge diverse funzioni, elemento comune a tutte le barche della gamma. In base al momento passa da prendisole a panca per il tavolo del pozzetto, a gavone oppure con il tavolo abbassabile opzionale, si trasforma in una prendisole XL vicino alla piattaforma.

Bavaria SR33 – Sottocoperta

Sottocoperta, il Bavaria SR33 annuncia spazio e luminosità, nonostante le dimensioni compatte. Questa barca, infatti, ospita quattro cuccette, un salone e una cabina. In particolare il salone e il grande letto di prua possono diventare una sorta di loft. E se a bordo fossimo in sei e volessimo pernottare tutti? In questo senso il tavolo del salone può essere abbassato per creare un’ulteriore cuccetta così da averne sei in totale. A completare la zona sottocoperta un bagno con box doccia separato.

Bavaria SR33 cabina di prua
Bavaria SR33 cabina di prua

Bavaria SR33 – Motorizzazione

Lo scafo è lungo 11.40 metri ed è largo 3.46 m. La carena è stata disegnata dallo studio di architettura navale Micad ed è pensata per una motorizzazione con due motori Volvo Penta e Mercruiser da 500 a 700 cavalli, oltre a un singolo motore Volvo Penta da 380 CV.

Bavaria SR33 – Scheda tecnica:

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 11.40 m
Lunghezza Scafo 11.29 m
Baglio Massimo 3.46 m
Cabine 1
Posti letto 4+2
Serbatoio Carburante 500 l
Serbatoio Acqua 250 l
Contatti: www.bavariayachts.com

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Apreamare Gozzo 35 - Walkaround

Questi sono i 9 walkaround top del 2022 (da 9 a 15 m)

Chi vuole una barca aperta oggi non può non confrontarsi con i walkaround. Hanno le coperte più vivibili del mercato, sono pensate per chi ama stare intere giornate a bordo tra relax e momenti conviviali, ma non solo. Sottocoperta alcune

Marina Fiera Salone Nautico Genova

Questo sarà il nuovo marina di Genova secondo Renzo Piano

L’area del Salone Nautico di Genova cambia faccia. Nel capoluogo ligure sta nascendo uno dei Marina più belli d’Italia che sulla scia dei marina spagnoli come Barcellona e Valencia punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel Mediterraneo. Per

Torna su