Salone Nautico di Genova 2022: le nuove barche da vedere (sopra i 15 m)

Pardo-GT52
Pardo-GT52
Con una delle piattaforme internazionali più rinomate del panorama nautico, Genova diventa luogo di innovazione, novità e tante scoperte. Arriva il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova e, tra le centinaia di prodotti, imbarcazioni e accessori, ecco la nostra lista delle nuove barche superiori i 15 metri assolutamente non perdere. 

Le nuove barche sopra i 15 m da non perdere al  Salone di Genova

Tra la marea di accessori, barche a vela, barche a motore e yacht, alcune già presenti al Cannes Yachting Festival, altre invece pronte al debutto ufficiale al Salone, seguono le nuove e imperdibili barche over 15 metri di genova, e se non le aveste ancora lette, non perdete le 10 barche sotto i 10 metri da non perdere al Salone e le 20 nuove barche da 10 a 15 metri da non perdere. Il tutto, presente a Genova dal 22 al 27 Settembre 2022.

De Antonio D50 – 15 m

Il De Antonio D50 diventa Coupé. A livello di dimensioni tra il De Antonio D50 Open e il Coupé le caratteristiche rimangono pressoché identiche. Il secondo però, con una sovrastruttura più avvolgente intorno alla plancia di comando rende questo modello adatto a tutte le stagioni con più libertà d’uso per l’armatore. In ogni caso un tettuccio scorrevole fa entrare la luce anche in pozzetto. Sottocoperta nel layout “base”, si ha una cabina matrimoniale e una dinette a “U” a tutto baglio trasformabile in letto matrimoniale grazie allo scorrimento del tavolino posizionato al centro. Al posto della dinette a “U”, l’armatore può anche optare per avere due cabine doppie. La motorizzazione parte da 1200 cavalli e arriva fino a 1.800 con una velocità massima intorno ai 45 nodi.

De Antonio D50
De Antonio D50

Fim 470 Regina – 15.10 m

Debutto Italiano per il FIM 470 Regina, barca di 15 metri concepita per massimizzare gli spazi all’aperto. Forti le traslazioni strutturali, come a prua, dove il prendisole crea un vero e proprio pozzetto con uno spostamento laterale. Anche le murate poppiere permettono di avere spazi a prima vista impensabili. Inoltre il prendisole poppiero si può muovere verso l’esterno per creare un’ampia area centrale ideale per gli aperitivi e le festa a bordo. Sottocoperta ci sono fino a sei posti letto che trovano posto in interni molto curati e spaziosi. Disponibile in due motorizzazioni differenti ( da 2×480 o 2×600 cv) è capace di toccare anche i 39 nodi e promette performance e comodità notevoli.


Pirelli 50 Tecnorib – 15.20 m

Come ormai d’abitudine i primi modellini in scala avevano iniziato a circolare ai saloni d’autunno. Ora finalmente arriva a Genova il nuovo Pirelli 50 Tecnorib, ammiraglia dei walkaround del brand che vanta già due gommoni best-seller: il Pirelli 42 e il Pirelli 35. Questo modello, appunto di 50 piedi, va a completare verso l’alto l’offerta di questa famiglia di gommoni declinando anche in questo caso le caratteristiche che hanno reso celebri i primi due. Come nei due gommoni precedenti, anche su questo 15 metri i punti di forza rimangono l’abitabilità della coperta e le prestazioni. Vale la pena sottolineare subito che, proprio come nei precedenti progetti, la carena con due  step è stata firmata dal Mannerfelt Design Team. Nonostante nasca come barca da giornata o come appoggio per super-yacht, date le sue dimensioni anche interne, il nuovo Pirelli 50 è adatto anche per crociere a medio raggio.

Leggi qui l’articolo completo

Pirelli 50 Tecnorib
Pirelli 50 Tecnorib

Princess Yachts  V50 – 16.02 m

Il nuovissimo V50 debutta in Italia al Salone Nautico di Genova 2022 e porta in dote uno scafo realizzato per offrire il massimo della maneggevolezza e della tenuta al mare grazie ad uno stampo che ha permesso avere linee d’acqua ottimizzate su uno scafo a V profonda. Lungo 16 metri è dotato di quattro cuccette ed ha una velocità di punta intorno ai 30 nodi grazie a due motori da 480 cavalli ciascuno con un’autonomia migliorata grazie ad un serbatoio più grande. Tra le caratteristiche, un tettuccio più esteso che crea un’area conviviale pensata per far godere agli ospiti l’aria aperta in pozzetto. 

www.princessitalia.it

Princess Yachts V50
Princess Yachts V50

Pardo GT52 – 16.5 m

L’attuale ammiraglia della gamma GT di Pardo Yachts sarà al salone di Genova. Qui lo stile Pardo Yachts walkaround incontra la vivibilità di un modello più cruiser, ma sempre sportivo e bello da vedere. La motorizzazione IPS fa il resto regalando prestazioni divertenti con un occhio ai consumi. All’interno è possibile creare layout differenti a seconda delle esigenze con la cucina in salone oppure sottocoperta. A questo GT ne seguirà presto un altro più grande: il Pardo GT75. Notevole anche la vivibilità ricavata nella zona di prua, di fronte al parabrezza rovescio.

www.pardoyachts.com

Pardo GT52
Pardo GT52

Fiart P54 – 16.65 m

Interni voluminosi e un design aggressivo quanto elegante. Si tratta del Fiart P54, un 16 metri che coniuga idee differenti nel migliore dei modi. Interni da cruiser, coperta da open e fluidità e dinamismo unici. Una prua imponente, soluzione estetica e pratica che aumenta i volumi interni, dove troviamo tre bagni e due layout cabine. Uno da due armatoriali, e uno da singola con due doppie prodiere. Gli spazi di coperta lasciano ad ogni armatore declinazioni basate sulle proprie esigenze. A poppa, un portellone abbattibile, diversi prendisole, e un pozzetto con divani e tavoli e tender-garage. A prua, una zona aperta sul mare, bassa e protetta da sponde laterali. L’hard-top è opzionale. 

https://www.fiart.com

Fiart P54 al Salone di Genova
Fiart P54 al Salone di Genova

Van Dutch 56 – 16.9 m

Debutto europeo al Salone Nautico di Genova per uno dei modelli più attesi nel 2022, il VD 56 di VanDutch. Estetica inconfondibile su uno scafo che fa il pieno di novità, complice il fatto di essere il primo modello interamente progettato e costruito da Cantiere del Pardo, che nel 2020 ha acquisito il marchio. Coperta interamente dedicata al living con spazi tali da ospitare feste o giornate intere a bordo. Il VanDutch 56, come gli altri modelli della gamma, può essere personalizzato dai tessuti ai colori della cuscineria di bordo e lo stesso discorso vale anche per lo scafo. La motorizzazione sarà con due 800 IPS o, in opzione, due 950 IPS. Sottocoperta un layout prevede una lounge sottocoperta con con un divano a U e un tavolo centrale a prua. Per chi vuole una maggiore privacy c’è invece il layout “cabin” con cabina armatoriale e letto matrimoniale a prua.

Princess Yachts  F55 – 17.6m

Arriva a Genova anche il Princess F55, uno yacht dal profilo elegante con soluzioni ingegnose. Sottocoperta, ampie finestrature inondano gli interni di luce, creando quella che il cantiere definisce un’oasi di tranquillità. Oasi che però viaggia a circa 33 nodi, il tutto mantenendo un’agile compostezza grazie a due Volvo D13 da 800 cv l’uno. Le rifiniture sono piacevoli e caratterizzano tutto il sottocoperta, dove troviamo un ampio salone con cucina e timoneria al ponte principale e, nell’inferiore, due cabine matrimoniali, una doppia, due bagni e l’area equipaggio con letto singolo e bagno privato. La coperta offre invece prendisole prodiero, pozzetto arredato e un ampio fly-bridge con enormi divani.

www.princessitalia.it

Princess F55
Princess F55

Prestige X60 – 18.7 m

Visibilmente progettato con abitabilità e comfort ai vertici delle priorità, il Prestige X60 si staglia benissimo nel panorama degli yacht di nuova generazione, condensando nei suoi due ponti e flybridge davvero tanta attenzione al living. A partire dalla piattaforma poppiera, che dispone di sedute prendisole, doccia, e sistema audio indipendente, tutta la barca è un programma: godersi ogni momento. E ben si vede nell’ampio pozzetto con prendisole, nella zona living a prua, e nel flybridge, con tavoli, sedute e timoneria. Un layout a 3 cabine (+1), accessi riservati, e dettagli eccellenti confermano il tutto. Spinto da 2 cummins da 600 cv l’uno, l’X60 raggiunge fino a 25 nodi di velocità. 

Prestige X60
Prestige X60

Rizzardi GR Sessantatré – 19.3 m

Estetica, funzionalità e tecnologia in un design tanto classico quanto contemporaneo. Motorizzato fino a 1300 cavalli, il GR Sessantatré è disponibile in versioni full open o rollbar, e grazie ad un tendalino elettrico passa da open a chiuso in pochi secondi. Un’ampia cabina poppiera completamente indipendente, più altre due, permettono fino a 7 posti letto e tre servizi, più aree per eventuale equipaggio. A poppa una pedana con tender lift facilita le operazioni, e conclude al contempo una linea estremamente slanciata. Pozzetto e plancia sono ben allestiti. La parte prodiera recupera lo stile dei motoscafi classici, chiusa e slanciata, e regala all’intero scafo le linee prestanti di un passato iconico.

Rizzardi GR Sessantatrè
Rizzardi GR Sessantatré

Fairline Phantom 65 – 19.96 m

Il primo Fairline Phantom mette insieme i volumi della gamma Squadron con le linee della gamma Targa. Grande vivibilità degli spazi esterni con uno sport-bridge al posto del fly. Questo 20 metri è pensato per la giornata sul mare, ma è adatto anche a crociere più lunghe. In coperta il cantiere ha disegnato una cucina in grado di massimizzare lo spazio con frigorifero/ congelatore e zona bar in pozzetto. Il ponte inferiore è stato progettato a tre o quattro cabine. L’armatoriale è centrale e completa di letto king-size, scrivania e divano. Come motori si parte da una coppia di Caterpillar C18-1150 gemelli con una velocità massima di 31 nodi o due V12 Caterpillar C32-1622 gemelli con una velocità massima prevista di 35 nodi.

Leggi qui l’articolo completo

Fairline Phantom 65
Fairline Phantom 65

Azimut Magellano 66 – 20.15 M

Anteprima Italiana al 62° Salone Nautico Internazionale di Genova per il Magellano 66 che offre comfort a partire dalla carena Dual Mode di seconda generazione, una promessa di stabilità massima sia a regimi dislocanti che durante i picchi di velocità, pari a 23 nodi con due MAN entrobordo da 850 cavalli. Gli spazi sono ben concepiti e, sviluppati su un unico livello con superfici vetrate, forniscono ottimo vivibilità e privacy. La cabina armatoriale risulta separata dalle due cabine per gli ospiti e dalla zona equipaggio. Sul flybridge ci sono zone lounge e dedicate al relax. Il pozzetto può essere trasformato in zona dining, mentre la plancia di comando può essere separata dal living e dalla cucina grazie a vetrate scorrevoli. Infine, una quarta cabina può diventare cabina per ospiti o zona stivaggio in base alla necessità.

azimutyachts.com

Azimut Magellano 66
Azimut Magellano 66

Sunseeker Predator 65 – 20.5 M

Debutta nel capoluogo ligure anche il nuovo Sunseeker Predator 65. Lungo 20,50 metri, elegante, sportivo e tecnologico, si presenta come uno sport-yacht d’alta fascia e dalle prestazioni notevoli. Motorizzato da un Volvo Penta IPS con a disposizione fino a 2.000 cavalli, raggiunge circa 35 nodi, e la totale integrazione dei sistemi di navigazione favorisce la manovrabilità. L’impostazione sportiva non limita la vocazione lussuosa del brand, che opta per interni estremamente curati e soluzioni eleganti. Un layout a tre cabine ospita fino a sei persone, mentre la plancia risulta luminosa grazie al sunroof apribile.

Leggi qui l’articolo completo

Sunseeker Predator 65
Sunseeker Predator 65

 Cranchi Sessantasette – 20.80 m

La novità 2022 di Cranchi è uno dei motor-yacht più eleganti in assoluto sul mercato. Questo modello nasce per assecondare le esigenze di un armatore attento al dettaglio, alle finiture e agli elementi di design, ma al contempo in cerca di una barca marina. Un grande salone collegato al pozzetto e poi ancora alla plancia da una sensazione di ariosità da grande yacht a tutto il piano di coperta. Il flybridge è uno spazio è adatto per qualsiasi attività: navigare, pranzare, rilassarsi. L’intera area è riparata da un T-top ad alta tecnologia, leggero e resistente. Tra i focus negli interni (fino a 4 cabine) c’è l’armatoriale, a tutto baglio. Qui è stato ricavato un letto centrale con testata incurvata. La motorizzazione prevede due Volvo Penta D13 IPS 1350.

Leggi qui l’articolo completo

 Cranchi Sessantasette
Cranchi Sessantasette

Absolute Navetta 75 – 22.82 m 

Ammiraglia della flotta Absolute, Navetta 75 ben rappresenta lo stile e l’ottimo uso degli spazi caratteristico del cantiere. A prua, la cabina armatoriale a tutto baglio (con accesso riservato e bagno en-suite) è posta su un livello rialzato rispetto al ponte inferiore, e gode di affaccio sull’esterno e ampia privacy. A centro barca trovano spazio due cabine matrimoniali con bagni privati e una cabina a due letti con day-head. Gli alloggi equipaggio sono a poppa e ospitano fino a tre letti. Navetta 75 vanta poi, un pozzetto a terrazza, con parapetto vetrato, un ampio ponte fly con divani, tavoli e prendisole, ed un’ampia area living prodiera. Motorizzazione, Volvo Penta doppia, da 350 o 750 cavalli.

https://www.absoluteyachts.com

Absolute Navetta 75
Absolute Navetta 75

Sirena 78 – 25 m

A Genova anche Sirena 78, un’imbarcazione progettata per gli amanti della lunga navigazione, ma svolta nel maggiore dei comfort. Innanzitutto, quattro cabine private per ospitare comodamente tutti gli ospiti desiderati. A prua una cabina VIP a tutto baglio, come anche un’armatoriale a tutto baglio si trova a mezza nave, con tanto di bagno privato e spogliatoio. Tra le due, due altre cabine doppie, per un totale di 8 posti letto, più quelli dedicati all’equipaggio. Al ponte principale nessuna postazione di comando, anzi un’enorme cucina a isola ne sarà il fulcro, circondata da arredi modulari in grado di dar vita a più spazi differenti possibili. Ampie aree relax anche in coperta, e ancor di più sul fly-bridge, disponibile aperto, semichiuso o chiuso, per soddisfare tutte le aree geografiche. Riguardo la propulsione, sono disponibili tre opzioni differenti, con rendite e velocità differenti di conseguenza.


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Aquila 54 è catamarano (16 m) XL con fino a 10 posti letto

A inserirsi nel vivace mercato dei multiscafo a motore, arriva anche il nuovo Aquila 54 Yacht, un catamarano particolarmente versatile in grado di strizzare l’occhio al mondo dei super-yacht. Frutto del lavoro svolto dall’omonima Aquila Boats, questo 54 piedi è

Queste 5 barche sono perfette per vivere a bordo (da 15 a 20 m)

Il richiamo dei grandi spazi aperti, quell’ideale abbandono delle città e della vita frenetica, sembrerebbe essersi fatto più che mai forte. Sogni e fantasie che sempre più spesso si trasformano in realtà, complici le crescenti opportunità di smart-working e il

Torna su