La rivista Barche a Motore N.26 è ora in edicola e in digitale

Barche a Motore N.26
Barche a Motore N.26

Barche a Motore N.26 è in edicola ed in digitale. L’estate è sinonimo di barca, ma soprattutto di voglia di relax. Quali sono i migliori accessori da avere a bordo quest’anno? Il SUP e il Seabob sono sempre sulla cresta dell’onda, ma c’è molto di più. Da qui vediamo tutto quello che c’è da sapere sugli ultimi modelli presentati debuttati o pronti per il lancio. Idee per tutti i gusti, anche in termini di dimensioni e di prezzo.

Tra le chicche di questo numero l’intervista a Constantin Buschmann, CEO di Brabus e a Luca Ferrari, Tester del primissimo Racebird, la barca elettrica con i foil delle E1 Series. Poi le presentazioni e prove delle ultime barche a motore più interessanti del momento.


Barche a Motore N.26 (leggi qui) in anteprima.


Barche a Motore N.26

Le barche a motore provate:

  • Sunseeker 90 Ocean
  • Cranchi Sessantasette
  • Pardo GT52
  • De Antonio Yachts D42

Barche a motore N.26 – Le nostre interviste

  • Constantin Buschmann, CEO di Brabus
  • Luca Ferrari, Tester E1 Series

Intervista a Constantin Buschmann

Così i maestri del tuning tedesco stanno declinando la filosofia Brabus sull’acqua. La nostra intervista in esclusiva al CEO di Brabus, Constantin Buschmann. Da pagina 64

Barche a Motore 26
Barche a Motore 26

Cranchi Sessantasette

La nuova generazione flybridge Cranchi cresce con il nuovo Sessantasette, ancora una volta firmato da Christian Grande. Dove lo yacht elegante incontra una carena marina. La nostra prova. Da pagina 80 

 

 


Pardo GT52

Performance e spazi esterni da walkaround, vivibilità interna da cruiser. Il nuovo GT52 incarna lo stile Pardo su una linea totalmente nuova. La nostra prova. Da pagina 86


De Antonio Yachts D42

Vivere il mare al massimo è un’arte e per farlo serve la barca giusta. Questo 13 metri ha tutte le carte in regola per la vostra giornata sull’acqua o per la crociera. La nostra prova. Da pagina 92


Intervista a Luca Ferrari

A bordo della barca elettrica foiling da gara. Tutte le sensazioni dei primi voli del Racebird secondo chi l’ha provata: Luca Ferrari. Da pagina 98

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su