Questo yacht (29 m) è una villa sul mare di 400 mq. Arcadia Yachts A96

Arcadia Yachts – A96
Arcadia Yachts – A96

In un mondo sempre più orientato verso la ricerca del proprio benessere, anche i cantieri spostano la loro attenzione verso la tematica, concependo e progettando scafi interamente studiati per agevolare il piacere della vita di bordo e il conseguente wellbeing dei propri armatori ed ospiti. Arcadia Yachts non è da meno e anzi, presenta il concept del suo nuovo A96, uno yacht di oltre 29 m per circa 400 metri quadri di superfici vivibili, un progetto che del benessere sembra davvero fare la sua stella polare. In attesa del suo debutto, previsto per Cannes 2023, ecco un’anteprima di quanto previsto dal progetto.

Arcadia Yachts – A96

Lungo 29.34 metri fuori tutto (LOA) e largo 7.87 m al baglio massimo, il nuovo A96 si propone come il capostipite di un nuovo concept di crossover mirato a porre il benessere dei suoi ospiti al centro di ogni cosa. Una sorta di resort, dice il cantiere, dove immergersi nella natura, rigenerando i propri sensi. Gli ambienti di bordo sono infatti concepiti come un continuo dialogo tra outdoor e indoor, in una totale continuità tra di loro, ambendo a diventare così, tutt’uno con il panorama circostante.

Arcadia Yachts – A96
Arcadia Yachts – A96

Arcadia Yachts – A96: Esterni

Dalle linee imponenti e slanciate, ma al contempo pulite e leggere, l’A96 si presenta come uno yacht elegante, un corpo estraneo che sa però ben integrarsi nell’ambiente che attraversa. Concepito per garantire la più totale immersione nel panorama, il nuovo A96 promette ambienti esterni particolarmente ampi e ospitali, a loro volta amplificati da soluzioni interne proiettate verso l’aperto, con saloni e ambienti chiusi in costante dialogo tra loro, grazie ad ampie finestre vetrate che non solo garantiscono vedute panoramiche, ma permettono anche di aprirsi, consentendo alla natura di entrare a bordo.

A96
Arcadia Yachts – A96: Vista da poppa, si evidenziano le due terrazze, principale e superiore

Partendo da poppavia, il progetto prevede ampi spazi aperti, quasi fossero dei terrazzamenti a picco sul mare. La plancia poppiera introduce infatti ad un pozzetto arioso e conviviale, immediatamente affacciato sul salone del ponte principale, anch’esso immerso nell’ambiente circostante. Su questo ponte principale, gli ambienti si fondono dentro l’un l’altro, quasi fossero prosieguo di uno stesso spazio, un’unione tra salone e pozzetto, grazie ad ampie vetrate e a murate abbattibili.

A96
Arcadia Yachts – A96: Terrazza poppiera superiore, con affaccio sulla lounge area centrale

Gli spazi aperti non si limitano però a questa sola zona, ma anzi proseguono al ponte superiore, dove si dividono in due ulteriori aree aperte, unite non solo da camminamenti a murata, ma anche da un’ampia lounge, completamente vetrata. Troviamo quindi una seconda terrazza a poppavia, appena sopra quella del ponte principale, mentre a prua è collocata un’ulteriore area aperta, più intima e privata delle precedenti.

A96
Arcadia Yachts – A96: Area esterna prodiera

Arcadia Yachts – A96: Interni

Per quanto riguarda gli spazi interni, l’intera filosofia progettuale si mantiene costante, convogliando l’attenzione verso una ricerca che assiste il piacere della vita di bordo, rendendola il più possibile vicina e in contatto con l’ambiente esterno. Gli interni si promettono così come sofisticati, morbidi e accoglienti, permeati non solo da materiali naturali, ma dalla natura stessa, che viene lasciata filtrare attraverso le grandi aperture, siano vetrate chiuse, o spalancate a far entrare sole e brezza. Come accennato, l’intento sembra essere quello di ibridare indoor e outdoor, immergendo gli ospiti nel loro ambiente di scelta e contemporaneamente consentendo una fruizione continua degli spazi, virtualmente ininterrotti lungo tutto l’asse longitudinale.

Arcadia Yachts – A96 - Salone
Arcadia Yachts – A96 – Salone

Come accennato in precedenza, il ponte principale presenta una prima fusione tra gli spazi, presentando un salone direttamente in contatto con pozzetto e terrazzamenti poppieri. Circondato da vetrate apribili, il salone è così circondato dal mare e vi si affaccia sopra con ancora più slancio, grazie alle murate abbattibili che diventano balconi sull’acqua. Appena oltre il salone, oltrepassati gli accessi al ponte inferiore, si collocano gli appartamenti armatoriali, composti da una cabina matrimoniale a tutto baglio, un bagno privato completo e una cabina armadio particolarmente ampia.

Arcadia Yachts – A96 – Cabina Armatoriale

Spostando l’attenzione sul ponte inferiore, la compartimentazione interna è subito suddivisa in due spazi nettamente distinti e dagli accessi differenziati. A prua, con accesso dedicato e percorsi interconnessi, troviamo la crew area, destinata ad ospitare 3 cabine per l’equipaggio, mentre, a poppavia, a proseguire gli spazi del ponte principale, sono presenti le cabine dedicate agli ospiti, estremamente curate e dotate di servizi. Qui trovano infatti posto 4 cabine, due matrimoniali VIP, e due doppie a letti singoli.

Arcadia Yachts – A96 – Cabina Ospiti a letti singoli

Infine, muovendo al ponte superiore, piacevolmente inserito tra due terrazze sul mare, troviamo una lounge area affacciata verso poppa e dotata di servizi dedicati e di una piccola pantry al piano. Sul fronte prodiero invece trova posto la postazione di comando.

Arcadia Yachts – A96 – Lounge Superiore

Arcadia Yachts – A96: Propulsione

In termini di prestazioni, al fine di poter ottimizzare tanto gli ambienti che il confort alle performance desiderate, il progetto dell’A96 ha visto ingente attenzione anche sul fronte delle strutture stesse, ottimizzandone i pesi ed il confort strutturale. In luce di questo, ad esempio, Upper Deck, MAin Deck e Tuga vedono presente anche l’utilizzo di inserti in fibra di carbonio ad infusione. Sul fronte del comfort di bordo e del benessere, tutti i sistemi di cablaggio e tubatura sono efficientati al massimo, come anche la sala macchine, accuratamente termo e acusticamente isolata.

Uno studio di efficientamento delle strutture e dello scafo, ha consentito così di poter garantire, a livello progettuale, circa 24 nodi di velocità massima con motorizzazione standard, ovvero 4 Volvo Penta IPS 1200, opzionalmente disponibili anche come 1350. Da progetto, l’intera componente propulsiva risulta allineata alle normative sulle emissioni, consentendo all’A96 di navigare praticamente ovunque, qualità al cui si aggiunge la silent mode, un sistema opzionale da oltre 100kWh, alimentato anche dai pannelli solari, che permette di avere fino a 8-9 ore di vita a bordo in modalità silenziosa.

Arcadia Yachts – A96

Arcadia Yachts – A96: Scheda Tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 29.34 m
Lunghezza Scafo (LOH) 23.95m
Lunghezza al Galleggiamento (LWL) 25.18 m
Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 29.34 m
Baglio Massimo 7.87 m
Pescaggio Massimo 1.76 m
Dislocamento a Pieno Carico 130 t
Motorizzazione Standard 4 Volvo Penta IPS 1200
Motorizzazione Opzionale 4 Volvo Penta IPS 1350
Velocità Massima* ± 23/24 kn
Velocità di Crociera* ± 19/21 kn
Serbatoio Carburante 13.000 L
Serbatoio Acqua Dolce 2.100 L
Energia Pannelli Solari ± 4,5 Kw
Generatore/i 2x 35 kW – 50 Hz
Cabine Ospiti 5
Letti Ospiti 10/12
Cabine Equipaggio 3
Letti Equipaggio 5
Contatti www.arcadiayachts.it
* dati da progetto 


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI



 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Questo yacht (29 m) è una villa sul mare di 400 mq. Arcadia Yachts A96”

  1. Arcadia ormai è leader nel comfort a bordo, non utilizzando motori da corsa, garantisce una navigazione riposante e silenziosa consentendo di godere appieno dei paesaggi. L’attenzione al comfort è data dal plus energetico silenzioso garantito dai pannelli solari.
    Bene, davvero bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

In evidenza

Può interessarti anche

Levanzo 25 Lilybaeum - Coperta

Sette accessori per migliorare la coperta della tua barca

Migliori accessori 2023 – Sette idee da avere in barca per rinnovare la coperta Sette accessori furbi con cui rivoluzionare la vita in coperta, semplificando le operazioni a bordo non solo durante la crociera. Con questi accessori state certi che

Honda Marine fuoribordo

Honda Marine svela il suo motore fuoribordo 100% elettrico

L’elettrificazione è ormai centrale anche nella nautica e Honda Marine ora svela il suo concept per un fuoribordo elettrico al 100%. Stiamo parlando di un piccolo motore adatto, ad esempio, ad un tender che poggerà sulla tecnologia dell’azienda giapponese. Il background

Torna su