A pesca? Ci vai con la moto d’acqua: ecco la prima “figata” dal Salone di Genova

moto d'acqua

E’ la prima “bomba” che ci ha colpito al Salone Nautico di Genova. E che ha colpito tanti appassionati riuniti “a drappello” allo stand: stiamo parlando della prima moto d’acqua… da pesca.

Dettaglio dei portacanne a staffa

Si chiama Fish Pro ed è prodotta da Sea-Doo: spinta da un motore da 155 cavalli, è equipaggiata con portacanne, un vivaio da 51 litri refrigerato e grazie alle staffe posteriori, a poppa può ospitare un piccolo frigo, un serbatoio supplementare o una fornita cassetta da pesca.

La sella, comoda e spaziosa, può ospitare tre persone

In sella possono starci tre persone, ma la moto, che raggiunge una velocità massima di 45 nodi, è pensata per l’utilizzo in solitario visto che il pescatore ama praticare l’attività in solitudine.

L’assenza di pescaggio consente alla Fish Pro (dotata di controllo della velocità e retromarcia elettronici) di raggiungere qualsiasi “spot” buono per la pesca e, ovviamente, di spiaggiare.

A poppa, oltre al vivaio, possono essere fissati con staffe serbatoi aggiuntivi, cassette da pesca, frigoriferi

Il serbatoio di 70 litri garantisce grande autonomia e la moto è dotata di attrezzatura top di gamma per la pesca, con il fishfinder multifunzione Echomap di Garmin.

Lunga 3,73 metri e larga 1,25, pesa 389 chili e ha un costo di circa 16.000 euro. www.maremoto.net, https://it.sea-doo.com/

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su