Questo 13 metri fa 40 nodi, ma quando si ferma è uno spettacolo: 43wallytender X

43wallytender
43wallytender X con le murate aperte

Il 43wallytender ha aperto un nuovo capitolo nella storia del marchio Wally, oggi entrato nell’orbita del Ferretti Group. Presentato lo scorso anno con motorizzazione entrobordo, oggi questo modello torna alla ribalta nella versione X e con una propulsione affidata a tre fuoribordo pensata proprio per andare incontro a chi è alla ricerca di prestazioni ancora più spinte. Questo la dice lunga sul livello di attenzione posto nello sviluppo di questo modello.

43wallytender X

«Grazie al patrimonio stilistico Wally e ai 25 anni di incessante ricerca nel campo dell’innovazione, il team ha ripensato la parte centrale dell’imbarcazione e il suo utilizzo, realizzando il nuovo concetto di pozzetto centrale. Allo stesso tempo, siamo ancora una volta riusciti a evolvere la nostra offerta per soddisfare gli armatori di oggi e quelli di domani, elevando gli standard del day boat» ha commentato Stefano de Vivo, managing director di Wally.

43wallytenderX in navigazione
43wallytenderX in navigazione

Un lavoro di ricerca e sperimentazione che ha coinvolto anche Luca Bassani fondatore del brand monegasco e oggi chief designer del marchio. «Abbiamo lavorato instancabilmente per realizzare un tender in grado di soddisfare le esigenze degli armatori odierni, rimanendo fedele alla filosofia progettuale Wally. A bordo ogni elemento ha una funzione precisa, espressa nella sua forma più pura, semplice e bella» ha commentato Bassani. Funzionalità ed estetica. O per dirla meglio, forma e funzione. Sono queste le linee guida attorno alle quali si è sviluppato il progetto del 43wallytender.


43wallytender X

La base di partenza sono state le preziose indicazioni fornite dai proprietari dei tender Wally il cui coinvolgimento si è rivelato fondamentale per introdurre alcuni importanti elementi d’innovazione: a iniziare dalla scelta di proteggere sui tre lati il pozzetto a mezzanave con un parabrezza in vetro temperato a raggiatura centrale senza l’impiego di montanti. Inoltre l’intera superficie del pozzetto centrale beneficia di un T-top in fibra di carbonio impreziosito dalla presenza di tessuto vela laminato in modo da incrementare il livello di protezione. In quest’ultimo caso viene lasciata aperta l’opzione di rivestire la superficie del T-top con un pannello solare in modo da poter contare anche sull’approvvigionamento di carica supplementare per il generatore e per lo stabilizzatore giroscopico Seakeeper.

43wallytender X – Coperta

La grande versatilità del 43wallytender X è evidenziata dal layout della coperta configurabile in diversi modi e a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. In effetti, come nella migliore tradizione Wally questa imbarcazioni può assolvere alla funzione di chaseboat per grandi yacht, tender di servizio per strutture alberghiere, dayboat o daycruiser fino a mezzo di supporto durante le regate per maxi yacht a vela.

Pozzetto del 43wallytender X
Pozzetto del 43wallytender X

Tra le opzioni più apprezzate spicca quella che prevede una grande zona prendisole posizionata a poppa e sotto la quale possono trovare alloggio l’equipaggiamento per le immersioni o, in alternativa, il SeaBob oppure tutto quello che serve per vivere il mare in modo dinamico. Proprio la sezione di poppa diventa con la barca in rada il cuore della vita sociale di bordo, esaltata ulteriormente dalla possibilità di estendere questa superficie abbattendo le murate laterali. Scendere in acqua o in banchina e risalire a bordo sono operazioni rese agevoli, nonostante la presenza dei motori fuoribordo, grazie alla presenza di una scaletta/passarella retrattile a scomparsa posizionata a poppa.

Scaletta di poppa del 43wallytender X
Scaletta di poppa del 43wallytender X

A prua è stata ricavata una seconda zona prendisole facilmente raggiungibile grazie ai camminamenti laterali e luogo ideale per vivere un’esperienza en plein air durante la navigazione. Non manca, infine, una spaziosa cabina climatizzata composta da zona notte e bagno separato.

43wallytender X - Cabina
43wallytender X – Cabina

43wallytender X – Prestazioni

E poi c’è il capitolo legato alle prestazioni. Un fronte dove il 43wallytender X cala i suoi assi. La versione standard prevede tre Verado da 300 cavalli ciascuno la cui spinta assicura una velocità di punta di 40 nodi, mentre se si volesse optare per tre populsori sempre Verado ma da 450 cavalli ciascuno le prestazioni s’impennano fino a 50 nodi. Una vocazione sportiva quella evidenziata da questo 13 metri ulteriormente sottolineata dalla configurazione della carena a V profonda e dai materiali all’avanguardia, quali il composito e la fibra di carbonio, utilizzati per la costruzione. Non ultimo il 43wallytender X è stato sviluppato grazie anche al prezioso supporto del Ferretti Group Engineering Department, ulteriore valore aggiunto per un modello destinato a lasciare il segno.


43wallytender X – Scheda tecnica

DIMENSIONI DIMENSIONS
Lunghezza f.t. LOA 13.20 mt
Larghezza Beam 4.30 mt
Pescaggio Draught 1.25 m
Disloc. Displacement 9 t
Persone imbarcabili Persons 12
IMPIANTI EQUIPMENT
Serb. acqua Water tank 200 l
Serb. combustibile Fuel tank 1.750 l
SALA MACCHINE ENGINE ROOM
Motore Engine Mercury Verado V8 – 3×300 HP
Vel. max (nodi) Max speed (kt) 40 nodi
Vel. croc. (nodi) Cruis. speed (kt) 30 nodi
COSTRUZIONE CONSTRUCTION
Progetto Plans  Wally + Ferretti Group Engineering Department
Design Interior design  Wally + Ferretti Group Engineering Department
Cantiere Shipyard Wally
CONTACT: www.wally.com

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su